Marti Stone - Ascolta e Testo Lyrics NSNVNP

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Alti bassi medi alzati
le mie rime i miei rimedi avanzati
giravo con le rizla nei jeans larghi
non sono su youjizz ma tu ci sbavi


sti scemi li ho già uccisi, easy
pensavi serio che un commento mi mettesse in crisi?
linkami il tuo video che lo vedo ma ci levo l’audio
fate tutti schifo, bravi, mal comune mezzo gaudio


fumo mangio esco
i fratelli bad boys e le mie amiche escort
lo facciamo come fanno su hustler
doggy coi tacchi ma mica jack russells


tu che non sudi con la mia fatica,
mi insulti e ti stupri soltanto le dita
perché sono fresca e tu troppo all’antica
che ti devo dire mo compà?


RIT
voglio scrollarmi di dosso ogni
non sono non voglio non posso
perché se così non fosse non lo farei
e se il rischio mi bastasse non proverei
non guardarmi come fosse già tutto okay


non ci penso spesso
ma a pensarci sta roba è anche meglio del sesso
vado torno resto
e ogni volta mi porta vicina al decesso


stare in alto Ë meglio che stare alticci
più resto seria più sto negli impicci
non sto al top con due spicci, NASA
mi spicci casa, no non mi convinci


e ho pensato che non potessi farlo
poi ho pensato a te, cazzo, che sballo
ora ho il cuore freddo come d’inverno l’Arno
cristallizzazione, mi scongeleranno


yeah, se mi va bene passo l’anno
e gli occhi tristi passeranno
ma ogni volta che penso alle rinunce che ho fatto:
gli amici, l’amore, le mode, arrivo all’infarto


so che ti sto in culo: zerozero.
ma ti ho mai inculato? zero stai tipo incazzato nero
comprati il mio disco si ma anche al mercato nero
poi lo puoi bruciare che è uguale al primero e dirmi se è vero


mi vedo in una Ferrari c’ho in bocca un Kinder Ferrero
ho i piedi sopra ai pedali si ma non trovo mai il freno
mi vedo in un ospedale mentre mi drogo la flebo
non posso nemmeno urlare perché nel vuoto fa eco


perché nel vuoto fa eco
vorrei tornare a farmi la foto da emo
quelle giornate da me ne fotto davvero
magari un giorno qui me la svolto sul serio dicevo troppo sul serio


a ruota con i CD prendeva fuoco lo stereo
scusa mamma, adesso sai che ne valeva lo sclero
si tu mi hai data alla luce però poi s’è fatto nero
e la mia vita ti brucia ma in qualche modo faremo, perché.

Album che contiene NSNVNP

album Sulla Bocca di Tutti - Marti StoneSulla Bocca di Tutti
2014 - Sperimentale, Rap, Elettronico La Grande Onda, Made In etaly
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati