Marti Stone - Ascolta e Testo Lyrics Un'Ora Sul Palco

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Un’ora sul palco mi sento invincibile
come lo smartphone, irraggiungibile
tu dici “ti spacco”, e mi sembra impossibile
io ti do lo stacco e tu ascolti tutto, cimice


ogni testo è un parto il sangue è comprensibile
questione di olfatto, sembri commestibile
legge della giungla non varcare il limite
se cerchi una stronza, sono la capostipite


te lo dico io non è come dici te
non è che poi preghi dio e dopo vinci che?
metti che poi vinco io mi bacio il bicipite
vuoi un messaggio? te lo invio sul cell,
mica sono il TG3


ah, a 32 denti sulla foto
32 cartine a cui stiamo per dare fuoco
ah, un’ora sul palco è troppo poco
ma quando scendo mica sparisco nel vuoto


RIT
un’ora sul palco, ti guardo dall’alto
tu che dai di matto quando senti il rap
lo sai che ti guardo da un’ora sul palco
ma cosa ti ho fatto? mi sembri me


scendo con l’accento strano, le chiavi in mano
noi stasera qui ci divertiamo, tu chiavi in mano
sei venuto con due amiche fighe, ci assomigliamo
non mi resta che gettare l’amo, capito il piano?


io non ostento, attendo, attento
se vuoi far di meglio prova almeno a andare a tempo
ogni figata ha il suo momento
mi senti tipo a reti unificate, parlamento


salgo col cuore in gola, stendo tutti in un’ora
loro ne vogliono ancora, entri in coda esci in coma
che succede che-che succede? arrivo tardi il flow mi precede
io ci sono, voi ci siete, canto messa, come il prete


non è questione di casi ho il flow benedetto come Ratzi yo
corre il tampo sul Casio, la sto vivendo al massimo
come Mozilla carico, come Godzilla panico
mo strilla Marti Stone, mica stiamo all’Ariston!?

Album che contiene Un'Ora Sul Palco

album Sulla Bocca di Tutti - Marti StoneSulla Bocca di Tutti
2014 - Sperimentale, Rap, Elettronico La Grande Onda, Made In etaly
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati