Maru Barucco è una giovane cantautrice siracusana, un ukulele e diversi compagni di viaggio (musicali e non) sono la sua band. Il suo primo album self

Maru (Maria Barucco) è una cantautrice siciliana. Il suo progetto nasce e si sviluppa a Cremona nel 2012. Il primo LP pubblicatol 9 Settembre è presentato dal singolo “Ninì”. Accompagnata da Greta Benatti (batteria) e Anna Codemo (chitarra) ogni testo è un concentrato di fotografie, impressioni, distrazioni attraverso le quali ogni cosa assume un'importanza maggiore, diversa, in scala.
Dai vagoni dei Frecciarossa alle vecchie case al mare, dalla fredda città di Cremona alle scottature sotto il pico del sole siculo, nuovi nomi, cose e città osservati dalla prospettiva di chi si permette ancora di sognare ad occhi aperti. E' la prospettiva da sotto in su, quella che lavora sullo stupore, sui fotogrammi, sui progetti e sui ricordi.