MASALAS - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics Fuggi da Firenze

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione Fuggi da Firenze

Firenze 2013

Testo della canzone

Mi ricordo il tu fratello, Mi piaceva quel suo ghigno meschino, Mi piaceva il capello, Diviso sul lato, quell'occhiale astuto, Il menarla coi froci, le opinioni confuse, su Oriana Fallaci, sugli Americani, Che finchè vengan per comprare son boni, che sennò stiano a casa loro a fare i barboni, FUGGI DA FIRENZE DALL'ENDEMICA MALARIA DALLA FEBBRE MILLENARIA DALLA VECCHIA COLLE GRINZE, FUGGI DA FIRENZE FUGGI DA FIRENZE DALLE NOSTRE VUOTE STANZE DALLA VECCHIA COLLE GRINZE, E accidentaognicosa, a tutti que' cinesi, che dice siano milioni, tutti chiusi dentro i capannoni, nella zona di Prato, ma un loso di preciso, perchè un ci son maistato, mi fa senso l'idea di andar nel contado, FUGGI DA FIRENZE DALL'ENDEMICA MALARIA DALLA FEBBRE MILLENARIA DALLA VECCHIA COLLE GRINZE, FUGGI DA FIRENZE FUGGI DA FIRENZE DALLE NOSTRE VUOTE STANZE DALLA VECCHIA COLLE GRINZE

Album che contiene Fuggi da Firenze

album Barbe - MASALASBarbe
2013 - Grunge, Alternativo, Alt-country
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati