Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione

I Mashrooms provengono dalla calda Sicilia, regione che da anni produce ottime band appartenenti alla scena musicale indipendente, (Uzeda, Suzanne’Silver, Jerica’s, Tapso II, Twig Infection, Tellaro...)
Sono attivi da 14 anni, esordiscono con “Welcome To Spackentown” di stampo Fugaziano. Nel 2006 registrano “The Ginko” dietro al mixer l’eccellente John Congleton dei The Paper Chase; l‘album uscito per Zahr Records si dirige verso sonorità post rock.
E’ con il terzo disco omonimo (2011) che la band trova un sound personale, venendo definita dalla stampa specializzata una “Rock Orchestra”. Dopo svariati tour europei, condivendo il palco con Balmorhea, The Paper Chase, Bellini, Three Second Kiss, la band arriva alla sua migliore prova “Balena”.
Balena contiene nove composizioni fluide e mai stanche di essere ascoltate, una corsa dilatata da immagini veloci che entrano senza chiedere permesso.
Trentasette minuti che grazie ad una lodevole ricerca del suono risultano sempre interessanti. Archi (violino e violon- cello), chitarre, synth e cori che si intrecciano creando atmosfere piacevoli, intense, su strutture di basso e batteria incalzanti che confermano a pieno l’intenzione della band, sintetizzare stimoli ed influenze senza mai nascondere le proprie origini, guardando così ad un livello più alto.
Balena viene prodotto da tre labels Wild Love, New Sonic e la francese Pied De Biche, tre realtà unite dallo stesso approccio alla musica, fatto di concretezza e sostanza, ma soprattutto di grande passione.

Credits

Registrato e Mixato da David Lenci presso il LowSwing Studio, Berlin, 15-20 April 2014.
Masterizzato da Bo Kondren presso il Calyx Mastering Studio, Berlin.

Line Up
Paolo Dell'Aquia: Bass
Andrea D'Agata: Drums, Piano
Stefano Fileti: Guitar, Cello, Voice
Giovanni Fiderio: Violin, Piano, Hammond
Danilo Garro: Guitar, Synth, Trumpet, Voice

Labels
Wild Love Records New Sonic Records Pied de Biche Records

Format
LP 12”/Digital

Catalog
wlr008

Release Date
December 1 2014

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati