Leggi la recensione

Descrizione

Ho affrontato il tema del nostro bipolarismo o schizofrenia sentimentale, il confrontarsi con la parte più nascosta e fragile di se', un rapporto d'amore e di conflitto con cui prima o poi dovevamo farci i conti e l'ho chiamata GIU. In fondo è come una relazione di coppia con l'unica differenza che se finisce non puoi liberartene perchè è parte di te, è uguale a te. Sono andato davvero a fondo, anzi più giù andando a vivere in un locale interrato che ho soprannominato ' Bunker ', per poterlo descrivere e non è stato facile anche se sembrano solo l'ennesima manciata di canzoni sentimentali ma dovevo farlo, era necessario farne un Concept. Il titolo mi sarebbe piaciuto tenerlo ambiguo ma visto che dovevo scriverlo ho dovuto fare una scelta ed è caduta su di lei, su Giu ma senz'accento.
In fede Mp

Credits

Produzione artistica: Vito Gatto (MMF Studio - MI) & Maurizio D’Aniello (Lo Studiolo 15 - MI)
Produzione esecutiva: Gianluca Massaroni & Maurizio D’Aniello
Mix e Mastering: Simone Giorgi - Downtown Studios, Pavia

Gianluca Massaroni: voce, chitarre, pianoforte, pianola, cori
Andrea Garavelli: basso, batteria
Vito Gatto: violini, produzioni elettroniche
Maurizio D’Aniello: pianoforte, synth
Daniel Plentz (Selton): percussioni in ‘ adelio adelio ‘
Vincenzo Di Silvestro: archi in ‘ lupo di mare ‘

Grafiche: Giorgio ‘King’ Tosi
Fotografie: Alessandro Devinu

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati