I Mater Morbi sono Davide (chitarra-voce) Davide (basso) e Sergio (batteria). Davide e Sergio, amici da sempre, incontrano nel Gennaio del 2010 il più giovane Davide che entra a far parte della band come bassista. Accomunati da una passione comune per il suono sporco crudo ed essenziale del grunge anni 90, dello stoner e per le possenti e cadenzate ritmiche dei RATM, RHCP e Primus ed altri, i tre cominciano a lavorare in sala prove e l'intesa si dimostra fin da subito convincente: nel Marzo dello stesso anno, infatti cominciano le prime esibizioni in alcuni locali notturni torinesi. Il calendario s'infittisce e fino a Luglio inoltrato la band è attiva sul palcoscenico cittadino e non, attraverso partecipazioni a serate e concorsi (Orcofestival, a Chivasso in cui la band si classifica al secondo posto, Tour Music Festival ed altri). Durante la primavera successiva, i Mater Morbi cominciano ad affacciarsi oltre i confini cittadini: in seguito ad una performance al Padiglione 14 si presenta l'opportunità di suonare a Milano insieme ai The Nuv, band milanese, ed ai Karama: sempre in questo contesto si presenta l'assai stimolante opportunità di suonare alla Rock'n'Roll Arena di Romagnano Sesia: i Mater Morbi, insieme ad altre band, si esibiscono per una serata di beneficienza in favore delle vittime dello Tsunami che recentemente ha sconvolto il Giappone.Nell Aprile 2011 registrano il loro Ep in presa diretta presso l Electromantic Music di Beppe Crovella. Influenze:Nirvana, Alice in Chains, Rage Against the Machine, Tool, Primus, Foo Fighters, QOTSA, Radiohead, Ministri, Teatro degli Orrori, Verdena e tantissimi altri gruppi che non c'entrano niente uno con l'altro, ma che danno quelle piccole sfumature che tutti amano ascoltare e suonare.

Ultimi articoli su Mater Morbi