Tutta mia

Tutta mia

Matteo Madafferi

2021 - Cantautoriale, Rock, Pop

Descrizione

Tutta mia è una canzone che nasce durante il lockdown. Ero a casa annoiato come molti, e ogni tanto passava sotto la mia finestra qualcuno. Bambini, ragazzi, adulti. Quei pochi che per un motivo o per un altro avevano la possibilità di uscire. E pensavo a quanti di noi erano chiusi in casa, ignorando che in ognuno di quelle finestre ci fosse un "carcerato", una sofferenza. Ma erano anche i giorni in cui ero tornato a lavoro, e giravo per una Roma vuota, forse desolata, ma tremendamente bella. Così un giorno ho deciso di uscire dal lavoro, ed anzichè tornare a casa, approfittare per una passeggiata. E ho ritrovato l'amore per una città capace di soffocarti, a volte inesorabilmente, ma anche di stupirti, di sconvolgerti con la sua grandiosità. Nonostante ciò, se in un primo momento godo di questa solitudine, poi capisco che Roma è anche la "caciara", la confusione, per cui rimpiango il suo essere "fuori di testa", capace di farti impazzire in un senso e nell'altro. Un amore per certi versi Catulliano, che si traduce in una similitudine tra la città eterna e la donna che si sceglie per tutta la vita. Perché ogni amore è complicato, conflittuale, ed è forse da questa perenne tensione che rinasce ogni volta più forte.

Credits

testo: Matteo Madafferi
musica: Matteo Madafferi
prodotto da Matteo Madafferi

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO