Cantautore elettronico

Matteo Bolpagni, in arte Matteo Méliès, si laurea in Scienze dell'architettura al Politecnico
di Milano, frequentandolo nella tranquilla sede di Mantova.
Grande appassionato di musica, nel frattempo allestisce uno studio casalingo in cui incide
le sue prime tracce, frutto di ascolti molto vari, producendo un gran numero di canzoni
destinate ad album tematici mai lanciati in cui crea un immaginario del tutto personale,
ispirandosi al mondo che ci circonda.
Il suo primo EP viene pubblicato nel 2014 da VolumeUP e prodotto da Sergio Maggioni,
musicista (Hot Gossip, Esperanza, Dead Heat) e produttore già al fianco di Paletti, Syria,
Noemi e Max Pezzali. Successivamente viene realizzato un video sulle note di "Bellezza
italiana" prodotto da cinqueesei con regia Mozukin.
La canzone, grazie al patrocinio di Ercole Gentile, viene presentata al concorso per autori
Genova per Voi, arrivando alla serata finale avvenuta al Teatro della Tosse di Genova.
Negli anni successivi si dedica completamente al disco "Giorni in collina", una specie di
viaggio tra i ricordi recenti e quelli legati all'infanzia, gravitando inevitabilmente attorno al
luogo in cui è cresciuto.