Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione a cura della band

MC GERRY Il nuovo album 2016

Uscita Nazionale e Internazionale "SENZA META"
Disponibile su Itunes e su tutti i Digitali store e in tutti i negozi di dischi
prodotto e distribuito dalla nota etichetta discografica ITALDISCO PRODUZIONE
Senza Meta
01.Funky Gerry 03:34
02.In Quattro Mura 03:17
03.Pensare A Te 03:48
04.Sai Come Si Vive 03:35
05.Quello Che Non Sei 03:08
06.Tutto A Posto (Remix) 03:33
07.Come Sei 03:48
08.Doppia H 03:30
09.Senza Meta 03:31
10.La Terra Dei Lupi 03:28
11.Guardami Negli Occhi 03:47
12.Tutta La Mia Vita 03.55
13.Brucia Dentro 04:50
14.Cosa Restera' 04.41
15. X Amore Non Si Puo' Morire 04:02

MC GERRY - UN GRANDE RAPPER “MADE IN ALTA IRPINIA” - NEGLI STORE IL NUOVO ALBUM "SENZA META"


Il sesto Presidente degli Stati Uniti D’America, John Quincy Adams, affermò che
«il coraggio e la perseveranza possiedono un talismano magico di fronte al quale le difficoltà scompaiono e gli ostacoli svaniscono nel nulla».
E nessuna citazione è più adatta di questa per descrivere l’indole di MC GERRY, rapper d’Alta Irpinia a denominazione di origine controllata e certificata.
Lo conobbi ormai molti anni or sono, nel periodo dei suoi esordi, e quando mi parlò dei suoi sogni artistici, per di più incentrati sul RAP,
forma dell’espressione musicale almeno all’epoca pionieristica, io pensai che fossero alquanto ambiziosi e difficilmente realizzabili laddove
non si fosse espiantato dalla terra mater onde trapiantarsi in qualche metropoli come Milano o Roma, come tantissimi amici artisti nati tra queste alture sono stati costretti a fare per realizzarsi.
Ma egli, fin da subito, affermò la sua intenzione di non fuggire di fronte alle difficoltà, ma di lottare alacremente onde riuscire a raggiungere gli obiettivi che si era preposto.
Devo a questo punto affermare, e senza tema di smentita, che tale visione si è rivelata realistica, al punto che l’artista
de quo ritengo possa rivestire valore d’esempio per i giovani che non hanno lo stesso coraggio e la stessa perseveranza paventata dal Presidente Adams.
Negli anni MC GERRY, lavorando alacremente e con una tenacia senza pari, ha affinato grandemente le sue doti compositive ed esecutive e,
utilizzando al meglio i nuovi canali mediatici, è riuscito a ritagliarsi i suoi spazi, conquistando diversi riconoscimenti anche a livello internazionale.
Ha prodotto moltissimi album e svariati videoclip, dai quali si evince una cura estrema per i particolari e la volontà di non improvvisare nulla.
E finalmente ha visto la luce l’ennesimo lavoro discografico, prodotto dalla celebre etichetta ITALDISCO. L’album, con il titolo di Senza Meta, già vendita su ITunes Digital Store e nei negozi musicali.
Quindici sono i brani contenuti, rispondenti ad eterogenee sonorità, a conferma della creatività sfaccettata e poliedrica
che è cifra della produzione di un Artista che rifugge dalla banalità musicale e testuale, ma che riesce a vestire di melodie le più disparate,
sempre piacevoli all’ascolto, testi talora estremamente pregnanti sotto il profilo contenutistico, il quale spazia dalle tematiche sentimentali a quelle di battaglia civile,
dalla affermazione di istanze protese alla giustizia sociale all’esplorazione della interiorità e dell’intelletto latente collettivo giovanile,
fidando su una freschezza linguistica che non è mai auto compiacente, ma che parla direttamente alla mente e al cuore degli ascoltatori.

LUPUS IN FABULA porge a MC GERRY i sensi della propria stima e gli auguri per il raggiungimento di successi sempre più nutriti e numerosi.
È, di sicuro, un vero LUPO del RAP, l’artista di Aquilonia.

a cura del Dott. Michele Miscia

Credits

MC GERRY - UN GRANDE RAPPER “MADE IN ALTA IRPINIA” - NEGLI STORE IL NUOVO ALBUM "SENZA META"


Il sesto Presidente degli Stati Uniti D’America, John Quincy Adams, affermò che
«il coraggio e la perseveranza possiedono un talismano magico di fronte al quale le difficoltà scompaiono e gli ostacoli svaniscono nel nulla».
E nessuna citazione è più adatta di questa per descrivere l’indole di MC GERRY, rapper d’Alta Irpinia a denominazione di origine controllata e certificata.
Lo conobbi ormai molti anni or sono, nel periodo dei suoi esordi, e quando mi parlò dei suoi sogni artistici, per di più incentrati sul RAP,
forma dell’espressione musicale almeno all’epoca pionieristica, io pensai che fossero alquanto ambiziosi e difficilmente realizzabili laddove
non si fosse espiantato dalla terra mater onde trapiantarsi in qualche metropoli come Milano o Roma, come tantissimi amici artisti nati tra queste alture sono stati costretti a fare per realizzarsi.
Ma egli, fin da subito, affermò la sua intenzione di non fuggire di fronte alle difficoltà, ma di lottare alacremente onde riuscire a raggiungere gli obiettivi che si era preposto.
Devo a questo punto affermare, e senza tema di smentita, che tale visione si è rivelata realistica, al punto che l’artista
de quo ritengo possa rivestire valore d’esempio per i giovani che non hanno lo stesso coraggio e la stessa perseveranza paventata dal Presidente Adams.
Negli anni MC GERRY, lavorando alacremente e con una tenacia senza pari, ha affinato grandemente le sue doti compositive ed esecutive e,
utilizzando al meglio i nuovi canali mediatici, è riuscito a ritagliarsi i suoi spazi, conquistando diversi riconoscimenti anche a livello internazionale.
Ha prodotto moltissimi album e svariati videoclip, dai quali si evince una cura estrema per i particolari e la volontà di non improvvisare nulla.
E finalmente ha visto la luce l’ennesimo lavoro discografico, prodotto dalla celebre etichetta ITALDISCO. L’album, con il titolo di Senza Meta, già vendita su ITunes Digital Store e nei negozi musicali.
Quindici sono i brani contenuti, rispondenti ad eterogenee sonorità, a conferma della creatività sfaccettata e poliedrica
che è cifra della produzione di un Artista che rifugge dalla banalità musicale e testuale, ma che riesce a vestire di melodie le più disparate,
sempre piacevoli all’ascolto, testi talora estremamente pregnanti sotto il profilo contenutistico, il quale spazia dalle tematiche sentimentali a quelle di battaglia civile,
dalla affermazione di istanze protese alla giustizia sociale all’esplorazione della interiorità e dell’intelletto latente collettivo giovanile,
fidando su una freschezza linguistica che non è mai auto compiacente, ma che parla direttamente alla mente e al cuore degli ascoltatori.

LUPUS IN FABULA porge a MC GERRY i sensi della propria stima e gli auguri per il raggiungimento di successi sempre più nutriti e numerosi.
È, di sicuro, un vero LUPO del RAP, l’artista di Aquilonia.

a cura del Dott. Michele Miscia

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati