Floodd

Floodd

Medicamentosa

2019 - Techno, Psichedelia, Big Beat

Descrizione

Questo EP si muove tra due elementi: l’aria e l’acqua. La prima parte, l’aria, è più sospesa e meditata. Etopoiesi da il via al pensiero di una terra che va verso il collasso, il “Flood” l’allagamento quasi totale delle terre emerse, e al pensiero di dover dimenticare alcuni tra i miei luoghi preferiti, come la spiaggia di Elafonissi e il Sinis. Il percorso dei pezzi segue la scia di un folle ottimismo verso un futuro in cui l’uomo si adatta ai cambiamenti climatici con l’evoluzione tecnologica, come auspicato nel futurismo, in maniera folle ed eversiva, e così il vortice che ci tira giù viene pensato come un’opportunità per una nuova vita, sott’acqua.
L’EP lo vedo anche come un segno di distacco di me stesso, Bruno Mari, da Medicamentosa, un progetto che vedo destinato ad essere un collettivo musicale, luogo di collaborazioni e cambiamenti.

Credits

Prodotto e suonato da Bruno Mari
Mix di Giacomo Zambelloni
Master di Maurizio Giannotti

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia