I Metharia nascono a Napoli nel 1999 dove debutteranno al “Nothing Hill” il 18/01/2000. Nel Febbraio 2000 vincono il Festival “Le Quattro Notti Rock”. Nel Settembre 2001,si classificano al secondo posto al Festival “Premio 29 Settembre -VII rassegna musicale per artisti emergenti” e vincono “Rock Game”nell’Ottobre 2002. Nel Giugno 2003 sono tra i tre gruppi vincitori del “Nmc Festival” di Macerata e vengono premiati per la presenza scenica. Il 24/07/2003 partecipano a Rimini al “Mey Day Festival” e vengono premiati da Roy Paci che si complimenta con la band per la maturità che dimostra nel tenere il palco. La band ha all’attivo vari Demo, alcuni dei quali in vendita negli U.S.A. presso Dark Valley Records, con i quali ha ottenuto ottime recensioni su magazines, webzines e radio internazionali (USA, Belgio, Francia, Perù, Brasile, Gran Bretagna, Italia). Nell’Ottobre 2003 i Metharia compaiono nella compilation “Defender of Metal”, uscita negli USA per MIB Music. Suonano all’I-Tim Tour nell’estate del 2003, per Rock Tv e compaiono come ospiti nel Marzo 2004 a “Database”, dove incontrano Blaze Bayley, ex voce degli Iron Maiden, intervenuto al programma. Inaspettatamente, nell'Ottobre 2004, poco prima di entrare in sala per registrare l'album di debutto prodotto da Enzo 'Soulfingers' Rizzo (MANU CHAO-MANO NEGRA-99 POSSE-RANDAGI-ETOILE NOIRE, tra gli altri) la band si scioglie.Tutto era pronto, i Metharia avevano molti brani professionalmente arrangiati, un manager, un produttore, il fan club, offerte per suonare in Europa e per un tour in Sudamerica, ma nella musica nulla è scritto. Dopo tre anni di completo silenzio, i Metharia decidono di risorgere dalle proprie ceneri, con una nuova line up ed in giugno finalmente esce il nuovo PROMO 2008 che riprende il percorso lasciato in sospeso, con una band più matura e con un sound che trae nuova linfa delle sonorità e dalle esperienze dei singoli. Fin da subito le esibizioni live incatenano il pubblico ad un ingranaggio dal movimento frenetico dove il riff più metal si fonde ad atmosfere “liquide” , livide, a volte sognanti, il tutto sorretto da un groove coinvolgente e da un accattivante e potente cantato in italiano. Per questo e per il loro prepotente impatto scenico, suoneranno sul palco del Meeting del Mare 2008 a Marina di Camerota insieme a Roy Paci ed apriranno il concerto di Pino Scotto del 17 agosto 2008 a Monte di Procida.