Mico Argirò - Un altro Giugno73 testo lyric

TESTO

Le nuvole fratto il cielo stanno alla tua gomma
Quel tuo toccarti i capelli col dito a girare fanno un'altra scia chimica in cielo
Ci siamo scoperti le anime, poi accarezzati la pelle
Saranno gli echi nell'aria ma ho capito che con te
Non volevo un altro Giugno 73

Vorrei prendermi ogni tuo dolore per quanto sia banale
Essere l'ultima birra del bar come un'oasi nel deserto
Si sono incontrate le anime gli abbiamo donato una pelle
Saranno i fumi nell'aria ma ho creduto che con te
Non fosse un altro Giugno 73

Il passito di Pantelleria la notizia al telegiornale
Roma fuori dalla finestra ogni giorno sembra più normale
Si sono bruciate le anime nello strapparsi della pelle
Una valanga di messaggi su WhatsApp non cambierà che tra me e te
Ancora un altro Giugno 73

E adesso che he è finito tutto che ti sei presa passato e futuro
Vieni a prenderti le tue foto dalla stanza o almeno il ricordo del mio compleanno
Ci siamo scoperti normale e guadagnato un'assenza
Milano fuori dalla finestra mi dice che con te
Ancora un altro Giugno 73

CREDITS

Testo e musica Mico Argirò

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Un altro Giugno73 di Mico Argirò:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Un altro Giugno73 si trova nell'album Un altro Giugno73 uscito nel 2017.

Copertina dell'album Un altro Giugno73, di Mico Argirò

---
L'articolo Mico Argirò - Un altro Giugno73 testo lyric di Mico Argirò è apparso su Rockit.it il 2022-03-12 17:45:54

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia