Francese di nascita, ma italiano nel cuore.

Se "Migaso" ci sorprende e continua a farlo tuttora, è perchè egli è riuscito appieno nella sua sfida del voler far coesistere la sua lingua nativa con l'essenza del Rock ! Prodotto in Francia la musica di "Migaso" apre una porta nella storia del Rock-Eletro Italiano, volendo essere aperto e innovativo come lo mostra la sua opera.

Voce & Chitarre

Un artista compiuto, un chitarrista altamente qualificato che ha collaborato con i più grandi nomi nelle scene dell'hexagonal rock come Norbet Krief (Trust) e Jannick Top (Magma), "Migaso" è in procinto di irrompere in Europa con questo secondo album. L'album sarà supportato principalmente dal singolo "Inferno" remixato da Feerkins e accompagnato dal suo video promozionale di cui le riprese sono state effetuate in una progione francese... Forte di un percorso poco comune, il 2013 ha permesso a MIGASO di imporsi sulla scena italiana e francese seducendo ROMA, MILANO, COSENZA (Calabria), PARIGI (LA BOULE NOIRE - LA GUINNESS TAVERN - LE NEW MORNING)... In tutta legittimità, MIGASO si augura di essere il mediatore e il protettore della lingua italiana per amore delle sue origini e del patrimonio culturale italiano.

Origini

Antonio Martino, è questo il suo nome originale, nasce a Aubervilliers (93) nel 1978 e padroneggia perfettamente la lingua italiana, francese e inglese. La sua infanzia subisce l'influenza della musica tradizionale folkloristica della Calabria (serenate, tarantelle, musiche tradizionali del sud d'Italia). Le sue orecchie e il suo cuore si impregnano di questa eredità multipla. La sua educazione francese lo apre al confronto multiculturale, permettendogli importanti incontri. Il blues nella sua forma intellettuale si evolve e si materializza attraverso un'influenza dal gusto Rock/Electro.

Migaso inizia tardi, all'età di 19 anni, a maneggiare con la chitarra. Fino ad allora conosceva solo la musica che trasmettevano alla radio. I suoi amici, nei viaggi nel sud d' Italia, lo introducono ad artisti quali Iron Maiden, Joe Satriani e Eric Johnson. Ed un giorno, un'amica gli presenta suo fratello di 15 anni, Franck Barrovecchio, che suonava brani di Hendrix e di Stevie Ray Vaughan: la vita di Migaso da quel giorno cambia completamente...

Lavoratore di giorno e chitarrista la notte: egli apprende il blues assieme a questo piccolo genio. Diventa per lui un'ossessione. Scopre alcuni dei mitici album di Jimi Hendrix "Live at Fillmore East" e "Blues" in cui il titolo "Machine Gun" e "Born under a bad sign" marcano profondamente la sua vita. Ma non solo, egli ascolta Miles Davis, John Coltrane e altri maestri di jazz. Migaso divora questi nuovi suoni e si apre a questa nuova cultura desideroso di apprendere sempre di più. Per la prima volta, degli artisti come BB King, John Lee Hooker, Alberto King, James Brown gli fanno intravedere tutto il feeling, tutto il vissuto che è possibile far provare con solamente alcune note.

Le composizioni di Migaso sono fortemente influenzate dal blues (da Son House a BB King fino ad Hendrix), da artisti italiani come De Andrè, Lucio Battisti.. Migaso non dimentica le sue origini calabresi, che lo collegano al folklore delle serenate e delle tarantelle, così come alla canzone italiana popolare. I suoi brani difatti risentono anche e soprattutto di quello che lui ama chiamare il "blues calabrese", che possiamo ritrovare nei canti popolari e che risente fortemente della nostalgia per la terra abbandonata per varie ragioni dagli emigrati.

Migaso è forse uno dei pochi artisti che tenta la carta dell'originalità mescolando tutta la cultura che lo ha toccato.

Egli ha scelto il simbolo di una chimera bianca e nera dove l'occhio vigile incontrerà il Drago saggio, mistico, assieme al lupo solitario che urla il suo dolore al chiaro di luna. Queste due figure emblematiche associate con lo stile di design "Taobé" mostra attraverso contrasti di bianco e nero, tutti i valori trasmessi da questa tendenza musicale impregnata di differenti stili.

Una chitarra onnipresente, infuriata, affettuosa e aggreggiva. Una voce diversa e autentica che sa imporre se stesso per aprire il suo cuore. Ancorato ai suoi valori evidenti ed essenziali, Migaso è una voce amica in un mondo virtual/electro...