THE OCTOPUS TREE new album out now !!!

Sono passati quattro anni dalla presentazione del loro primo album, (New Eclipse - One Eyed Fish 2010), ora la Miss e la sua band torna con un nuovo album The Octopus Tree, in uscita ad Aprile per la bolognese IRMA Records, e quella svolta più psych-rock che già allora si intuiva dimostra di aver trovato la strada per imporsi. The Octopus Tree è un album ipnotico e viscerale, imperfetto e terreno anche se non mancano le punte poetiche di alcune ballads speciali a cui la Miss non rinuncia. Sono nove i brani del nuovo album, si apre con Alchimia Intenzionale in italiano e poi ci si tuffa nel vortice di Come Into My Silence, Cold, Everchanging, By My Clock e si continua quasi con la sensazione di scendere sempre più in profondità quando poi la psichedelica versione di Planet Caravan dei Sabbath spalanca l’orizzonte sullo spazio infinito. Poi c’è la bonus track una chicca per gli amanti del vintage... The Octopus Tree è un album complesso come è stata complessa la sua realizzazione, durante le lavorazioni c’è stato un avvicendamento nella line up, e anche collaborazioni e contaminazioni con altri musicisti, artisti e professionisti; alla fine tutti, anche Ohm Guru, che ha curato da producer tutta la parte tecnica, sono riusciti a connettersi con la regia visionaria della Miss e dare il meglio.
The Octopus Tree è l’ albero che abita l’immaginario di Miss Patty Miss; al suo cospetto si svolge il rito ancestrale della trasmissione del suono, da cui la musica si genera, esiste, è, a prescindere da noi, ci attraversa come onda di energia profonda, sta a noi darle voce.
“L’ Octopus Tree è un albero magnifico, antico, si erge solitario nel profondo del bosco, ai suoi piedi tra le potenti radici custodisce un accesso alle profondità del mare, da lì vengono le pietre e le conchiglie con cui l’Octopus adorna l’entrata della sua tana e il suo giardino.
Lì da tempo immemore incurante di noi e del tempo che passa compone con cura il suo disegno che disvela a chi lo osserva significati sempre diversi..
L’Octopus sulla copertina è un artwork originale di Alvaromilt e sembra sfidarci/invitarci ad iniziare il viaggio… “ Miss Patty Miss

The Octopus Tree (2014 IRMA Records)
Recorded by Riccardo Ohm Guru Rinaldi and Loris Ceroni at Le Dune Studio Recordings, Riolo Terme (RA), mixed and mastered by Riccardo at Ohm Guru Studio, Bentivoglio (BO)
Artwork by Alvaromilt


Miss Patty Miss, è Patrizia Urbani, song-writer e compositrice di Bologna, già front woman degli Spider Joint (2 Cd “SMIRKS” 2001 e “LIVE” 2004 ), nella primavera del 2005 inizia a scrivere con la sua folk nuove songs che convincono Marcello Mazzoli, a curare gli arrangiamenti, ad esaltare il cromatismo sonoro, di quelli che diventeranno i primi cavalli di battaglia della band che nel frattempo, con Christian di Maggio alla batteria e Silvia Telloli tastiere e synth, Massimo Tarozzi al basso, sta nascendo.
La band rivela una naturale inclinazione per un rock raffinato e d’impatto, in stile Nord-europeo, sarà questa alchimia immediata che li porterà nell’inverno dello stesso anno in tour con gli psichedelici Sun Dial (UK) per 7 date in Italia.
I riconoscimenti di pubblico e critica non tardano a venire e dopo quattro anni di intensa attività live, nel 2009 iniziano le registrazioni di “new eclipse” che uscirà poi nel 2010 per ONE EYED FISH , l’etichetta bolognese di Riccardo Rinaldi e Ninfa. L’album contiene la “fase alfa”, quella più viscerale e notturna, della loro produzione musicale ed ha il suo punto di forza in brani come new eclipse che da anche il titolo all’album, Bla Bla Bla, No Escape e Sparkles Of Love ma si chiude con la psichedelica Red Clouds quasi a riportare la luce dopo l’eclissi, quasi a suggerire che è già in atto una svolta creativa.
Svolta che accelera ulteriormente nell’estate del 2011 con l’ingresso nella formazione di Antonino “Nino” Stella alla chitarra.
Si apre un periodo molto fertile di ricerca.
I Miss Patty Miss & The Magic Circle si muovono tra atmosfere rock, suggestioni psichedeliche, che strizzano l’occhio ai ’70, ed inaspettate svolte linguistiche, contaminazioni elettroniche ed acustiche, a testimonianza della ricchezza del percorso fatto fin qui.
La band e’ attualmente impegnata nelle registrazioni del nuovo album la cui uscita è prevista nel 2013,e vede di nuovo la collaborazione di Riccardo Rinaldi per One Eyed Fish, in veste di produttore.

Componenti:
Patrizia Urbani (Miss Patty Miss): Voce
Silvia Telloli: Piano, Synth, Moog e Cori
Antonino Stella: Chitarra
Massimo Tarozzi (Movie): Basso
Christian Judash Di Maggio: Batteria e Percussioni