MONITOR PLASTICO i MP si formano verso la fine del 1994 a torino. la prima formazione mescolava varie influenze musicali, producendo un rock-crossover molto variegato e sperimentale con il dualismo inglese-italiano per i testi. è del 1995 il primo demo-tape dal titolo omonimo MP registrato negli "acqua luce studios" da Tino Paratore. immediatamente dopo i MP capiscono la valenza del cantato in lingua italiana e nel 1997 realizzano il secondo demo dal titolo "bacio d'acciaio" registrato questa volta nel famoso studio torinese "casa sonica" da Max Casacci in persona. per la prima volta fanno ingresso nel sound dei MP le tastiere che ritroveremo in tutte le produzioni successive. il suono si fa quindi + etereo e sintetico, gettando le basi per il futuro. prende corpo la "musica ad alta gravitazione". nel 1998 viene alla luce il primo cd dal titolo "cosmicamente" che segna la vera svolta per il sound definitivo e ancora riconoscibile nella band. magnifica la produzione di carlo Ortolano dello studio Dracma di torino che valorizza al massimo le caratteristiche del sound dei MP. nel 2003 il progetto riprende forma, questa volta a milano, e dà subito vita al primo cd interamente autoprodotto dal titolo "corpi celesti". forse il periodo + oscuro della band che si avventura in territori decisamente + elettronici rispetto al passato. con "le 2 metà" del 2004 e "ogni ora persa" del 2005 riaffiorano le vecchie sonorità della fine anni '90, riscuotendo lusinghiere recensioni sulla stampa specializzata. l'ultimo lavoro è del 2006, ancora un cd prodotto interamente in casa MP. si intitola "sono atterrato qui". 2 anni dopo, nel 2008, prende forma il primo videoclip del gruppo ad opera del regista Luigi Borriello, 16 Noni produzioni audiovisive. il brano prescelto per il video è "Sono atterrato qui". sempre nel 2008 esce un cofanetto con il meglio della produzione dei MP nel decennio 1998-2008. il titolo: " sono atterrato qui per la seconda volta". attualmente con una formazione rinnovata i MP sono al lavoro per confezionare un nuovo cd. il viaggio dei MP continua....musica ad alta gravitazione.