Il progetto Montezuma prende vita all'inizio del 2005 da Lorenzo, Alessandro ed Andrea, base strumentale degli Slight. Dopo pochi mesi Carlo si unisce al gruppo, delineando così la sua forma definitiva. Con questa formazione, le composizioni si sono evolute in strutture complesse composte da melodie post rock, linee di basso eclettiche e distorte, una batteria grunge e la potenza caratteristica del post hardcore. Un insieme di stili che è confluito in un genere personalissimo battezzato "il punk dell'apocalisse". Dare il nome al gruppo è stato uno dei passi più difficili; Montezuma è il nome del collettivo che ha dato vita alla nostra sala prove, nella quale abbiamo suonato per la prima volta, dove siamo nati e cresciuti come gruppo e come persone, un nome che rappresenta i giovani del nostro quartiere. Noi siamo Montezuma. Nel dicembre 2008 abbiamo pubblicato un promo di 6 canzoni e nel luglio del 2009 abbiamo rappresentato la nostra regione al festival indipendente più importante d'Italia, Italia Wave Love Festival. Gli ultimi due anni sono trascorsi tra sala prove, concerti (RockonVelvet, Light On Festival, Artika Festival, ZoeMicrofestival, PesaRock, Wake Up Festival e tanti altri) e la pianificazione del primo album. All'inizio del 2011 abbiamo fondato la nostra etichetta, I Dischi Dell'Apocalisse, con la quale abbiamo pubblicato in collaborazione con Dick & Decks , OnlyFuckingNoise Records e Mukkake Agency, il nostro primo album, Di Nuovo Lontano.
Alla fine del 2012 Andrea lascia il posto a Giacomo, che aiutato da piatti rotti e tagliati, campane, percussioni, megafono, modulatori e altre stramberie ha portato una bella ventata di novità in casa!

Lorenzo Carlo Alessandro Giacomo. Montezuma.