Acid&Punky Blues Duo

2006: i Mootter si formano idealmente su un autobus che dal centro di Bologna porta su per i colli. E' tuttora ignota la struttura assunta all'epoca ma alcune affidabili testimonianze affermano di aver chiaramente intravisto una forma ad U.

2013: i Mootter assumono una forma stabile bipolare, si ipotizza a seguito di un decadimento strutturale della U. Tale forma è risultata la più versatile e resistente agli agenti esterni.

In mezzo, l'isotopo Mootter è entrato in contatto con diverse altre sostanze ma purtroppo non si è mai avuta alcuna reazione significativa fino a quando il perossido di batteria Fabrizio Gualtieri ha incrociato nel suo cammino elettronico l'anidride chitarristica Giammarco Magno e ben presto la reazione chimica è avvenuta sprigionando nell'ambiente una considerevole quantità di energia sotto forma di radiazioni blues, punk e stoner.
In natura, il composto presenta una tendenza alla scrittura di brani inediti e all'infrazione di alcune delle più comuni regole musicali.
Nel gennaio 2014 è stato pubblicato il loro primo EP "Super Massive Demo in Extended Playing".