Motta - Ascolta e Testo Lyrics Roma stasera

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Ho piene le tasche
di denti spezzati
di sogni bruciati
da questa città
ma a me piace lo schifo
la puzza di gente
raccontare le storie ai figli degli altri sarà divertente

Roma stasera
mi prendi dal collo
mi tieni in ginocchio
mi bagni e poi mi lasci per terra


Campagne infinite
di gente contenta
io scrivo canzoni
che cazzo mi frega
in un campo gigante
ci pianto la testa


Io che avevo sete
la mia tranquillità
l'ho cercata
l'ho presa in mano
e me la son bevuta


Roma stasera mi prendi per il collo
mi tieni in ginocchio
mi bagni e poi mi lasci per terra

Album che contiene Roma stasera

album La fine dei vent'anni - MottaLa fine dei vent'anni
2016 - Rock Audioglobe, Woodworm
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati