Nasov è lo pseudonimo di Francesco Bordo

Bio
I NASOV sono stati un gruppo post punk attivo sulla scena londinese dal 2009 al 2012. Adesso NASOV è lo pseudonimo di Francesco Bordo, che se la suona e se la canta da solo. Le canzoni parlano degli animali, delle cose del corpo, dell'amore per il prossimo; ma prevalentemente degli animali. Del post punk è rimasto l’approccio, l’ironia, il contatto col pubblico ma per il resto le canzoni hanno una forma molto più intima. Il nome non ha alcun senso. Come molte delle cose che fa.