Descrizione a cura della band

Stasi è un percorso per una montagna. In realtà è prima una discesa, e poi una risalita.

In ogni brano qualcosa è stato criptato in reverse.
Proprio risalendo la montagna, riascoltando in reverse i brani, si potrà decriptare il tutto, il vero messaggio.
L'effettiva durata dell'album è di 30 minuti, percorso che però si estende a 60 minuti con l'inserimento a seguire dei brani in reverse.
Un solo brano rimarrà invariato in tutto questo percorso.
In «Stasi», le mie radici siciliane, prendono voce in un percorso vocale simil-arabo. Come quei mercati per strada nei quali vendono merce «abbanniando» e dove sotto le luci accecanti, pesce fresco e carni sanguinolente si espongono agli occhi delle persone che passano accanto loro.
«Stasi» è il frutto di un osservatore esterno, che immagina dell'improbabile nebbia sui caldi e bagnati mercati palermitani.

Credits

Nazario Di Liberto

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati