Leggi la recensione

Descrizione

NeedleWOK, gioco di parole tra il nome della band, Needlework, e la padella wok, raccoglie le nostre composizioni originali dal 2009 al 2011.

Il titolo del CD vuole essere un omaggio alle numerose occasioni in cui il nome della band è stato, per errore, storpiato in locandine live assortite (da “Need A Work” a “NerdWork”).

Questo triennio è stato segnato, oltre che da un importante cambio di formazione, da molteplici esperienze live nei locali nel Nord Italia (che ospita la nostra natia Brescia) e da un progressivo abbandono del Rockabilly in favore di sonorità tra il Rock & Roll e il Rock Blues.

Infatti, la lunga gestazione e i molteplici mutamenti cui sono stati sottoposti gli undici pezzi di questo disco ci hanno aiutato a chiarire le idee sul prodotto che desideravamo ottenere, e a segnare la strada maestra da seguire per le nostre future produzioni.

Esplorando i riff rock and roll di Istanbul, lo swing spensierato dal sapore retrò di Sunshine, il blues-surf di Out Of Here, e il country rock di Sally’s End, è nato un CD completo e vario, a nostro modo di vedere, che rimane omogeneo durante l’ascolto grazie al sound incisivo e semplice da ascoltare.

Credits

Davide (batteria), Andrea (chitarra), Francesco (basso) e Federico (voce e chitarra).

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati