album Nessuno si salva da solo Nessuno

Nessuno Nessuno si salva da solo

compra

2021 - Rap, Hip-Hop, Spoken word

Tracklist

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Dopo la pubblicazione dei suoi primi singoli (People Pleaser since 1991; Antipasto Misto), il rapper classe ’91, esordirà finalmente con un 11 tracce inedite pronto a mettere in crisi il concetto della sacrosanta famiglia del sud Italia (partendo dall’asfissiante figura della madre in Piovra; proseguendo con un padre apatico ed assente in Analfabeta sentimentale; completando il trittico domestico con le frustrazioni di una fratellanza forzata in Tre teste un solo buco). Con disarmante trasparenza Nessuno, i Panni Sporchi li lava sul palco, riflettendo apertamente sulla tossica figura maschile nella società odierna attraverso il racconto di esperienze personali.

L’attesa che qualcuno ci salvi ci ha ucciso. Tanto come individui, quanto paese.
Tale realtà, uno dei piani di lettura del titolo, introduce il punto di svolta nella vita dell’uomo-artista il quale, risalendo la china comprende come potersi tutelare dagli altri, ovvero da se stesso, realizzando di far parte di una collettività sia nelle gioie che nei dolori.

Tracklist:
Del mordersi la lingua
Sapete
Piovra
Analfabeta sentimentale
Tre teste un solo buco
Indelebile
Mesi a mandare mail
Panni sporchi
Muta
Trito ritrito tricolore
Nessuno si salva da solo

Sapete:
Sapete che ho deluso, sapete che ho tradito, sapete che ho puntato ogni singolo dito […] Permanente senso di disagio in mezzo a questa gente che finge d’essere meglio di ciò che è. Quel ruolo é solo mio devi darmelo mio dio altrimenti dimmi chi cazzo sono io, Nessuno?

Tre teste un solo buco:
Tre teste un solo buco. No, non è un mostro è avvenuto, percorsi diversi, essere coerenti, noi non ci siamo scelti al mondo ci hanno messi. Ne caldi ne freddi, ne brutti ne belli, un po come tutti, sorelle, fratelli, ed io forse come voi. Ma ora che ci penso, sono meglio di voi?

Nessuno si salva da solo:
Sono scappato da me stesso abbastanza, ho dipinto la stanza con l’ansia, ora che mi cerco e non mi trovo in uno schermo e forse stai ridendo ma mi sono perso nei frammenti di uno stato personale, mi voglio confessare dimmi frate sai ascoltare? A volte qua niente mi sembra reale, la crisi è uno stato mentale.

In Nessuno si salva da solo, le produzioni alternano atmosfere acustiche a contaminazioni Funk e Boom-bap. Rivisitazioni Trap arricchite da violini, pianoforti e cori caratterizzano le linee melodiche. Un suono vario seppur riconoscibile si pone al completo servizio della parola e del messaggio, mai viceversa, contrariamente a quanto attualmente troppo spesso accade nel genere.

Credits

Mix & Mastering Rychard North:
https://www.instagram.com/rychardnorth/

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani