In Australia aprirà la prima fabbrica di vinili moderna

In Australia aprirà la prima fabbrica di vinili moderna -
21/07/2017 11:14 di

Dopo più di trent’anni, in Australia si produrranno nuovamente vinili: la Program Records, azienda australiana nata quest’anno, aprirà nel 2018 a Melbourne una fabbrica di vinili del tutto nuova. Non si tratta quindi, come nei casi precedenti, della riapertura di un vecchio stabilimento. All’interno della fabbrica verranno utilizzate le presse Warm Tone prodotte dalla compagnia canadese Viryl Technologies, specializzata nella produzione di macchinari di stampa automatici e ultramoderni. Lo scopo principale è quello di supportare la scena musicale locale, come spiega David Lynch, fondatore della Program: “L’Australia ha una grande scena musicale e merita di avere vinili a prezzi accessibili e di buona qualità prodotti qui”.


Dopo l’annuncio della Sony di tornare a produrre vinili in Giappone e l’apertura di una nuova fabbrica in Corea del Sud, anche l’Australia si inserisce nel nuovo trend del ritorno al vinile: la Program Records inizierà con vinili 12” da 140 e 180 grammi, per poi allargare la produzione ai formati da 7” e 10” nel corso dell’anno.

 

(via)

Tag: vinili

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati