Questo vinile contiene la terra della casa d’infanzia di Brian Wilson dei Beach Boys

29/05/2017 09:58 di

La lista dei materiali bizzarri con cui si può stampare un vinile è praticamente infinita. Solo pochi giorni fa vi abbiamo parlato di dischi prodotti con le ossa di dinosauro, con il grano e c’è anche chi ha pensato di inserire i capelli e l’urina dei musicisti che hanno hanno inciso le canzoni presenti sui due lati.

Un fan dei Beach Boys si è lanciato in un’impresa altrettanto strana ma che, sicuramente, rappresenta bene quanto ci tenga alla sua band preferita. Il californiano Jeff Hassay ha deciso di rendere omaggio a Brian Wilson stampando il disco “Beach Boys House: Dirt Sounds”. Si tratta di un vinile della durata di circa 18 minuti che raccoglie rumori e suoni ambientali registrati in quella che è stata la casa dove Wilson è cresciuto a Hawthorne, in California.

Ascolterete quindi le macchine che passano, i vicini che chiacchierano, i rumori di alcuni operai in sottofondo e anche qualche animale. A completare il tutto il fan ha deciso di inserire dei campioni di terreno prelevato direttamente dal giardino circostante. Per realizzare il progetto ci sono voluti circa 6 mesi, e i dischi pesano tra i 400 e i 600 grammi. Ne sono stati stampati solo 100 e costano 100 dollari l’uno. Se siete davvero interessati a questa follia, qui trovate tutti i dettagli.

 

(via)

Tag: vinili

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati