Da De André a Fossati, i versi dei grandi cantautori saranno studiati a scuola

In sei licei della Liguria gli studenti studieranno di versi di De André, Paoli, Bindi, Fossati e altri ancora

Fabrizio De Andrè
Fabrizio De Andrè - Fabrizio De Andrè e la compagna Dori Ghezzi, via vanityfair.it

In occasione dei vent’anni di “Anime salve”, l’ultimo disco di Fabrizio De André pubblicato il 15 settembre del 1996 e di cui ieri vi abbiamo raccontato la storia, la Regione Liguria ha inaugurato il progetto "Cantautori nelle scuole". In sei licei genovesi si terranno una serie di lezioni durante le quali verranno analizzati i testi di "Anime salve" e di altri album di cantautori liguri che hanno portato un contributo importante nella storia della canzone italiana.

I ragazzi, insieme ai critici musicali Paolo Giordano, Renato Tortarolo e Giovanni Ansaldo, studieranno i versi delle canzoni di De André ma anche di Bruno Lauzi, Umberto Bindi, Luigi Tenco, Ivano Fossati e Gino Paoli.



L’iniziativa è stata presentata direttamente al Liceo Colombo, lo stesso che aveva frequentato da De André negli anni '50. Alla prestazione era presente anche Dori Ghezzi, che ha commentato: "È un cerchio che si chiude, questo è il posto giusto dove iniziare un percorso. Leggere i testi di cantautori oggi può servire per arrivare ad altro e sviluppare un pensiero”.
Le lezioni sono già iniziate questo lunedì e continueranno a cadenza regolare fino a dicembre.

(via)

---
L'articolo Da De André a Fossati, i versi dei grandi cantautori saranno studiati a scuola di Sandro Giorello è apparso su Rockit.it il 2016-09-20 09:47:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • marcobelluzzo 4 anni Rispondi

    Spero facciano sentire le canzoni! Sono testi, non poesie e non vanno privati della musica! Ma come posso sperare questo se poche settimane fa hanno conferito il Nobel per la Letteratura a Dylan!