Ascolta “Cheregazzina”, la nuova 'polaroid' di Carl Brave x Franco 126

09/08/2017 13:17

Carl Brave x Franco 126 hanno esordito con “Polaroid”, album uscito il 5 maggio per Bomba Dischi, e sono diventati in breve tempo un punto di riferimento per la scena rap romana. Dopo la pubblicazione di “Medusa” il 19 giugno, i due lanciano un nuovo brano per l’estate: come la definiscono loro stessi, la dodicesima ‘polaroid’. Si tratta di "Cheregazzina", pezzo prodotto da Carl Brave, con Lo-Fi alla chitarra, Fettina al basso e Adalberto Baldini al sax.

Di seguito, il testo della canzone:

[Carl Brave]
Onda verde per le strade la mattina
sosta all'Eni col profumo di benzina
una filippina ferma a una panchina (sognando Manila)
mi finisco questo scolo di Punk-IPA
e sto all'Anagnina co una signorina
ma lei non si fida,cheregazzina
è nervosa parla gioca a fa la diva
dice che l'ex uomo non l ha mai capita
mo che hai suonato canta c'ho i buffi con la banca
e mia madre è sempre stanca
no svolte ma si campa
e lei mi piace e non mi so mai avvicinato
solo quella volta in cui ero allucinato
che regazzino sarà pe il vino
sarà pe una battuta un po' di serie b detta così
ma in buona fede che non si vede?
Ma chi ci crede

[Rit - Carl Brave]
E m' ha attaccato col pippone di due ore
io ancora cotto dall'hangover
io che volevo fa il piacione
t'ho detto ciao e te ciaone

[Rit - Franco126]
cheregazzina cheregazzina
cheregazzina cheregazzina
cheregazzina cheregazzina
cheregazzina cheregazzina

(Franco126)
Palleggiamo una boccia di falanghina
in piazzetta coatti stanno in comitiva
sembro uscito da uno dei film dei vanzina
stiamo belli andanti tutti in parlantina
c'è questa tipa (mbè) da copertina (eeh!)
ma non si fida (che?) cheregazzina (cheregazzina!)
io parlo vanvera staffà la splendida
quando apre la bocca giuro mi farei una pennica
e lei è amica di un'amica di un'amica mia
sogna Bahia prende la vita con filosofia
barcollo pare sto facendo una coreografia
metti ci sta io tocco ferro per scaramanzia
cheregazzina
due ore che gli faccio il filo ma comunque se la tira
prendo una bira
e una schedina che magari vinco pure diecimila

[Special - Carl Brave e Franco126] x 3
Eddai ma perchè non ci stai
resta qua dove vai
sai colpa del Ballantine
aiaiaiai

[Rit - Carl Brave]
E m' ha attaccato col pippone di due ore
io ancora cotto dall'hangover
io che volevo fa il piacione
t'ho detto ciao e te ciaone

[Rit - Franco126]
cheregazzina cheregazzina
cheregazzina cheregazzina
cheregazzina cheregazzina
cheregazzina cheregazzina

Tag: nuovo brano

Vi raccomandiamo:

Commenti (1)

  • Mario Miano 7 giorni fa @mario.miano.39

    Carl Brave sono dei produttori formidabili, come il Battisti era disco 76. Il loro suono cosparge le parole di una nenia potente. Sono popolari, avidi manipolatori di emoticon pop, la musica migliore che potresti ascoltare in radio!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


LEGGI ANCHE:

A Torino una mostra sulle più importanti copertine di vinili degli ultimi 30 anni