David di Donatello 2018, ecco tutte le candidature per la musica

15/02/2018 11:08 di

Ieri sono state annunciate le candidature al David di Donatello 2018, uno dei più prestigiosi riconoscimenti del cinema italiano che da più di sessant’anni premia i migliori film usciti nel corso di un anno, in questo caso dal primo gennaio al 31 dicembre 2017. Piera De Tassis, Presidente e Direttore Artistico dell’Accademia, ha svelato le cinquine dei finalisti, con il soprendente risultato di ben 15 candidature per “Ammore e malavita”, il musical dei Manetti Bros. uscito lo scorso ottobre e presentato in anteprima al Festival di Venezia. In diverse categorie concorrono anche “Napoli velata” di Ferzan Ozpetek, “La tenerezza” di Gianni Amelio, “The Place” di Paolo Genovese e “Nico, 1988” di Susanna Nicchiarelli.

Per quanto riguarda la musica, i cinque finalisti nella categoria “Miglior musicista” sono Pivio e Aldo De Scalzi (“Ammore e malavita”), Antonio Fresa e Luigi Scialdone (“Gatta Cenerentola”), Franco Piersanti (“La tenerezza”), Pasquale Catalano (“Napoli velata”) e Gatto Ciliegia contro il Grande Freddo (“Nico, 1988”). Proprio quest’ultima soundtrack è stata la prima uscita di 35mm, la nuova collana della 42 Records in vinile e digitale dedicata al mondo delle colonne sonore e sonorizzazioni cinematografiche, dove alle musiche originali si uniscono rielaborazioni dei brani di Nico (cantante dei Velvet Underground, musa di Andy Warhol e vera e propria icona degli anni ’60) interpretati da Trine Dyrholm, attrice che la interpreta nel film.

La colonna sonora di "Nico, 1988", presto disponibile in vinile (foto dalla pagina Facebook di 42 Records)


Nella categoria “Miglior canzone originale”, si sfideranno invece “Bang Bang” (“Ammore e malavita”, musica di Pivio e Aldo De Scalzi, testi di Nelson, interpretata da Serena Rossi, Franco Ricciardi, Giampaolo Morelli), “A chi appartieni” (“Gatta Cenerentola”, musica e testi di Dario Sansone, interpretata da Foja), “Fidati di me” (“Riccardo va all'inferno”, musica e testi di Mauro Pagani, interpretata da Massimo Ranieri, Antonella Lo Coco), “Italy” (“Sicilian Ghost Story”, musica di Anja Plaschg, Anton Spielmann, testi di Anja Plaschg, interpretata da Soap & Skin), “The Place” (“The Place”, musica di Marco Guazzone, Giovanna Gardelli, Matteo Curallo, Stefano Costantini, Edoardo Cicchinelli, testi di Marco Guazzone, Giovanna Gardelli, interpretata da Marianne Mirage).

Per scoprire tutti i vincitori del David di Donatello 2018 non resta che aspettare il 21 marzo, data in cui si svolgerà la premiazione che, dopo due anni su Sky, torna in diretta su Rai1 con la conduzione di Carlo Conti.

Tag: premio cinema colonna sonora

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello