Ora Discogs venderà anche fumetti, libri, film e molto altro ancora

12/09/2017 09:46 di

Con il suo database con 8.5 milioni di dischi, Discogs è sicuramente una delle realtà più floride nell’ambito della compravendita di musica online. La piattaforma non ha smesso di rinnovarsi con attività collaterali come le fiere itineranti o il nuovo negozio di strumenti musicali, ora ha deciso di aggredire nuovi mercati.

Ieri è stata diffusa la notizia del lancio di altre quattro piattaforme: Bookogs, Comicogs, Filmogs e Posterogs. Come è intuibile dai nomi, questi spin-off di Discogs si occuperanno rispettivamente di libri, fumetti, film e poster.

Per tutto il periodo di lancio, i siti saranno privi di sponsorizzazioni e non ci saranno commissioni sulle vendite effettuate. Sarà difficile che, nel breve periodo, questi nuovi progetti raggiungano il successo della prima piattaforma creata, ma può essere una mossa più che lungimirante. Dopo tutto, l’hype attorno al vinile non sarà eterno, è meglio iniziare a seminare anche in altri campi.

(via)

Tag: mercato discografico

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Abbiamo visto in anteprima "Fabrizio De Andrè - Principe Libero"