“Ha perso la sua indipendenza e la sua identità”: il consiglio direttivo si dimette dal Premio Tenco

Luigi TencoLuigi Tenco
23/02/2017 09:58 di

Con Enrico De Angelis Rockit aveva avuto un interessante scambio di opinioni, circa due anni fa, in merito ai possibili modi di migliorare il Premio Tenco; ora l’ANSA ha diffuso la notizia che l’organizzatore ha deciso di lasciare definitivamente la manifestazione.

De Angelis è sicuramente una delle figura più importanti del Club Tenco, dove ha militato per più di 45 anni. Lo scorso dicembre aveva già annunciato le sue dimissioni da direttore artistico del Premio Tenco con una lettera destinata a tutti i giurati del concorso, ora ha deciso di abbandonare anche il Consiglio Direttivo insieme ad Ersilia Ferrante, Désirée Lombardi e Annino La Posta. Quest'ultimo ha poi conmmentato la sua decisione affermando che la "situazione era diventata veramente insostenibile, tanto da non lasciare altra scelta".

(Enrico De Angelis, via)

Le motivazioni di tale scelta dipenderebbero da una mancanza di trasparenza di alcuni dirigenti del Club Tenco che avrebbero portato la manifestazione a perdere la sua indipendenza e la sua “prestigiosa identità" trasformandolo in qualcosa di trasversalmente diverso: secondo De Angelis era chiaro "il tentativo di accomunare il Tenco ad altre realtà estranee dal punto di vista artistico e culturale come il Festival di Sanremo, Area Sanremo e Sanremo Expo”.

Da ora in poi il ruolo direttore artistico sarà svolto da Sergio Secondiano Sacchi. La prossima edizione del Premio Tenco sarà prevista per il 7 Maggio, sempre presso il Teatro Ariston di Sanremo.



(via)

Tag: polemica premio tenco

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Max Casacci ha invitato la RAI a inaugurare un canale dedicato alla musica indipendente