Fast Animals and Slow Kids: urlarsi in faccia una canzone per farsi coraggio

Esce oggi il nuovo singolo dei Fast Animals and Slow Kids “Radio Radio”, secondo brano che anticipa l’album “Animali Notturni” in arrivo il 10 maggio.
02/05/2019 10:08

Credere tanto in poche cose, picchiare duro sulla malinconia per farla esplodere, sentimenti basilari che diventano schegge impazzite per trasformarsi in spinta vitale: l’impressione che ho sempre avuto dei Fast Animals and Slow Kids è quella di una band capace di trarre forza e ispirazione da tutte quelle sensazioni che ci girano costantemente tra lo stomaco e il cuore per farle diventare musica, con un’attitudine sincera e dritta che li contraddistingue da dieci anni. Era il 2010 quando si affacciavano sulla scena con l’EP “Questo è un cioccolatino”, e dopo quattro album e lunghe serie di date in giro per l’Italia, venerdì prossimo arriva “Animali Notturni”, fuori per Warner e anticipato qualche settimana fa dal singolo “Non potrei mai”.

Ieri i Fask sono saliti sul palco del Concertone del Primo Maggio di Roma portando l’energia del loro mondo sonoro e anche un nuovo brano, “Radio Radio”, secondo assaggio del nuovo disco disponibile da oggi sulle piattaforme digitali. Se il primo estratto è una ballata dove l’amore trova strade in salita da percorrere con tutto il fiato possibile, questa canzone scava a mani nude nell’animo di un musicista, nel confronto e nel successo, con un ritornello che arriva immediato e catchy, mentre la sezione ritmica cresce fino a farsi tutt’uno col respiro, riflesso di un urlo profondo che non può far altro che insinuarsi dove lo senti di più. Intenzioni emo e sogni che possono anche infrangersi, e quasi sempre lo fanno, ma c’è il modo di rimetterli insieme con un po’ di coraggio, e col tempo necessario per godersi il sapore di un’emozione forse fin troppo amara ma comunque vera, e soprattutto libera.

Punk se vogliamo nell’andare dritti al punto, senza cercare soluzioni ridondanti e in fondo inutili, con un mood cantautorale che si ritrova nel ‘mare nero’ battistiano che diventa ‘male’, per un pezzo che fa capire qualcosa di più sul nuovo album, dove l’introspezione pare farsi catarsi e le riflessioni scorrono pulite tra suoni duri ma limpidi: i Fast Animals trovano dimensioni armoniche in cui trovarsi a proprio agio e raccontarsi, e lo fanno con la solita presa immediata, cantiamo subito con loro con lo stesso spirito e il medesimo coinvolgimento con cui lo facevamo alle rassegne rock al liceo, dove gli amici diventavano ai nostri occhi delle star e si mangiavano il palco, concentrando in mezz’ora tutta la rabbia, l’orgoglio e la voglia. Così è anche con i Fask, e presto potremo vederli dal vivo col tour di “Animali Notturni” che partirà il 24 maggio dal MI AMI Festival, dove ci ritroveremo ancora una volta davanti alle transenne a urlarci in faccia una canzone per farci coraggio.


Di seguito tutte le date delle presentazioni instore e del tour.

Fast Animals and Slow Kids - Presentazioni instore di "Animali Notturni"

 

10/5 Comehome Torino ore 21.00

11/5 Comehome Milano ore 21.00

12/5 Mondadori Forlì ore 15.00

12/5 Mondadori Bologna ore 17.30

13/5 Sky Stone Lucca ore 15.00

13/5 Feltrinelli Red Firenze ore 18.00

14/5 Feltrinelli Perugia ore 18.00

15/5 Mondadori Frosinone ore 16.00

15/5 Comehome Roma ore 21.00

16/5 Mondadori Salerno ore 15.00

16/5 Mondadori Napoli 18.30

 

Fast Animals and Slow Kids - Summer Tour 2019

 

24 maggio Milano, MI AMI FESTIVAL

1 giugno Tolentino (MC), STRIKE UP FESTIVAL

4 giugno Bologna, BIOGRAFILM PARK

8 giugno Lucca, WØM FESTIVAL

28 giugno L’Aquila, PINEWOOD FESTIVAL

9 luglio Torino, FLOWERS FESTIVAL

10 luglio Arezzo, MEN/GO MUSIC FEST

12 luglio Parma, PARMA MUSIC PARK

17 luglio Genova, GOABOA FESTIVAL

20 luglio Schio (VI), LINE FESTIVAL

30 luglio Filago (BG), FILAGOSTO FESTIVAL

3 agosto Platania (CZ), COLOR FEST

10 agosto Brescia, FESTA RADIO ONDA D’URTO

12 agosto Castellana Grotte (BA), FARM FESTIVAL

24 agosto Vinadio (CN), BALLA COI CINGHIALI

5 settembre Empoli (FI), BEAT FESTIVAL

 

Tag: nuovo singolo

Commenti
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati