Gigi D'Alessio dichiara: "Canterò per 15 anni per ripagare i miei debiti"

foto via fanpage.it - Gigi D'Alessiofoto via fanpage.it - Gigi D'Alessio
01/09/2016 15:18 di

L'anno scorso vi avevamo raccontato dei guai di Gigi D'Alessio con le Fiamme gialle: il cantautore neomelodico infatti era indagato per occultamento e distruzione di materiale contabile, che secondo la stima degli inquirenti, sarebbe servito a evadere oltre un milione di euro di tasse. 
Intanto Valeria Marini, di cui D'Alessio e sua moglie Anna Tatangelo sono stati testimoni di nozze, ha fatto causa al cantante per un prestito mai onorato di 200 mila euro, concesso in maniera amichevole dalla show girl nel momento in cui il suo ex marito e D'Alessio avevano tentato (fallendo) di riportare il marchio Lambretta in Italia. 

Intervistato dal Corriere della Sera, che inizialmente aveva riportato che la Gigi D'Alessio Holding avesse contratto debiti per oltre 25 milioni, Gigi D'Alessio ci ha tenuto a precisare che è vero, in questo momento è pieno di debiti, ma la cifra non è così alta. "Canterò e farò concerti per i prossimi 15 anni per onorare i miei debiti, sono anni che combatto per riemergere da questa situazione" ha dichiarato. Intanto, molti dei beni della famiglia sono stati pignorati, come le case in Sardegna e all'Olgiata, Roma, già visitata dalla Guardia di Finanza lo scorso anno. Unicredit Leasing, per rientrare nella cifra dovuta dal cantante, ha pignorato tutti i proventi SIAE a lui destinati (ma D'Alessio sta trasferendo le sue royalty a Soundreef). 

Tag: gossip

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Perché "Brunori a teatro" non è solo un altro concerto di Brunori Sas