L’autore di “Trainspotting” ha scritto una serie tv sulla nascita della rave culture

via Pinterest.com/ - Acid house smilevia Pinterest.com/ - Acid house smile
29/03/2017 10:15

La notizia che Irvine Welsh fosse al lavoro su una serie tv circolava già da alcuni mesi quando l’autore di "Trainspotting" era in promozione per "T2-Trainspotting", il sequel della pellicola cult girata nel 1996 da Danny Boyle. Al momento dell’annuncio molti siti avevano frainteso le dichiarazioni dello scrittore credendo che si trattasse di un adattamento per la tv dello stesso "Trainspotting", in realtà sarà qualcosa di totalmente diverso.

La serie si chiamerà "Ibiza87" e racconterà la storia della nascita dell’acid house e della rave culture. Stando a quando riporta FactMag, sarà liberamente ispirata ai dj Nicky Holloway, Paul Oakenfold e Danny Rampling, a partire dal viaggio che i tre fecero a Ibiza trent’anni fa, fino alla Summer of Love dei primi anni ’90 inglesi. La serie è stata descritta come un possibile “anello di congiunzione tra 24 Hour Party People e Straight Outta Compton”.



(via)

I tre dj sono stati anche coinvolti nella colonna sonora dello show: “Sono molto entusiasta di questo progetto” - ha commentato Oakenfold - “Come sapete, si lega con il 30° anniversario del nostro viaggio a Ibiza e a tutto quello che seguì dopo, ovvero la nascita della club culture e dei festival di musica dance come li conosciamo oggi.”

Al progetto ha collaborato anche lo sceneggiatore Dean Cavanagh, che negli anni ’90 ha ricoperto un ruolo più che centrale nella nascita e nello sviluppo del movimento acid house inglese. Al momento, la data della messa in onda di "Ibiza87" non è stata ancora annunciata.

 

(via)

Tag: serie tv

Vi raccomandiamo:

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Esclusiva: ascolta “Pellaria” di Carl Brave x Franco126 remixata da Populous e Ckrono