Manuel Agnelli degli Afterhours è il nuovo giudice di X Factor?

foto via laprovinciadicomo.it - Manuel Agnelli Giudice a X Factorfoto via laprovinciadicomo.it - Manuel Agnelli Giudice a X Factor
09/05/2016 10:02 di

L'indiscrezione arriva dal sito tvblog.it: al tavolo dei giudici di X Factor, accanto a Fedez, potrebbero sedere Arisa, non alla sua prima esperienza al talent di Sky, Alvaro Soler, l'interprete di una delle hit dell'estate 2015 ("El mismo sol") e Manuel Agnelli, il leader degli Afterhours.

Se la cosa vi suona strana, in realtà Agnelli ha diverse volte rilasciato delle dichiarazioni in merito. Qualche giorno fa, in un'intervista a Repubblica sul nuovo album di prossima pubblicazione degli Afterhours, aveva dichiarato "Potrei andare a fare il giudice in un talent per riuscire a portare una musica diversa al pubblico più ampio possibile [...] Lo scorso anno mi hanno proposto di fare il giudice a un talent e ho rifiutato. Ma ci sto ripensando: non ho paura di affrontare cose del genere se posso usarle per qualcosa di importante".

Un'altra dichiarazione era stata fatta al giornalista musicale Federico Guglielmi all'interno del libro biografico "Senza appartenere a niente mai", edito da Volo Libero alla fine del 2015: "Se mi offrissero un ruolo creativo in un talent non avrei problemi ad accettare. Il mezzo in sé non è ideale, distorce l'idea di musica perché la fa videre come spettacolo tv e come gara, ma ha avuto il merito di riportarla al centro del palinsesto televisivo e, forse, provando a usarlo in maniera diversa potrebbe venire fuori qualcosa di valido. Nel nostro ambiente siamo per "tutto o nulla": ci lamentiamo di quello che non è esattamente come lo vorremmo, distruggendo pure il poco che c'è".

Se la notizia fosse confermata, gli impegni televisivi potrebbero andare a sovrapporsi con il tour del nuovo album "Folfiri o folfox" che sarà pubblicato il 10 giugno. 

Tag: x factor

Commenti (8)

Carica commenti più vecchi
  • tibazayo 09/05/2016 ore 16:16 @tibazayo

    la cosa peggiore dopo quell'orribile singolo dubstep

  • revio71 10/05/2016 ore 10:32 @revio71

    Perché mai ci si deve scandalizzare? Non può essere l'occasione per portare davvero sonorità diverse ad un pubblico più vasto? Banale, ok, ma lo snobismo non ha mai riscontri in positivo. E poi... Lo fa per soldi? Cosa c'è di male, mica delinque e non si può (credo) campare d'aria... Lo vedete come un "tradimento"? Di cosa, di chi? I suo dischi rimangono li, intatti.

  • Giada Prosperi 11/05/2016 ore 14:02 @giadap

    mi auguro almeno che metta in pratica quello che anni fa voleva fare sui giovani d'oggi... :)

  • mightymike984 11/05/2016 ore 14:03 @mightymike984

    Trovo la scelta in linea con il personaggio che si sente libero di fare quello che vuole e ne rivendica la libertà (prova ne sia l'ultimo disco "spigoloso" e quello in uscito che lo sembra ancor di più). Sicuramente lui è convinto di essere più forte del Big Brother e crede di riuscire a far arrivare il suo messaggio nonostante la schiera di registi, autori, montatori, post-produttori...o almeno questo è il senso che do a questa scelta...certo faccio fatica a vederlo scegliere le cover da far cantare ai suoi concorrenti nella serata a tema "disco music". Però sicuramente l'anno prossimo guarderò con attenzione, anche solo per criticarlo, un programma che si stava spegnendo e che non trovavo più di alcun interesse.

  • Giulia Bendinelli 11/05/2016 ore 14:19 @naiadhevanescente

    Certo che è libero di fare quello che vuole, ma allora anche i fan sono liberi di dare una loro opinione sul fatto (sempre che tenga ancora conto delle opinioni di coloro che hanno riempito fino a ieri le sale e i palazzetti per i suoi concerti).

    Per quanto mi riguarda questo è un passo falso. Anzi molto falso e rischioso. Vedete l'esempio di Morgan...anche lui di certo era partito da quel presupposto di portare della cultura musicale e poi ne è uscito con le ossa rotte, perdendo a mio avviso di credibilità.

    Continuo a pensare che la macchina dei talent show non sia cosa per gruppi musicali di musica cosiddetta "indipendente" o quanto meno impegnata. Avete per caso mai visto in questi anni qualche gruppo stile afterhours o similia che ne è uscito vincitore?NO perché il modello che si vuole fare uscire da li non è quello.

    Manuel Agnelli può dare tutte le giustificazioni che vuole ma io non ci casco. Poi dopo la conferma, per me è ufficialmente cominciato il lutto oltre che la delusione e l'amarezza per un gruppo che fino all'altro ieri era tra i miei massimi modelli ispiratori. Mi crolla un mondo e come a me a tanti altri ve lo garantisco. Ma tanto dubito che interessi al suddetto gruppo di perdere fan...ne acquisteranno sicuramente da X Factor (.......)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati