Manuel Agnelli ospite da Paolo Bonolis canta i Beatles

via Supereva - Manuel Agnelli X Factor pene stage divingvia Supereva - Manuel Agnelli X Factor pene stage diving
12/01/2017 15:11 di

Ieri è andata in onda su Canale 5 la prima delle due puntate di "Music", il nuovo programma di Paolo Bonolis dedicato ai musicisti e alla loro passione per la musica. L’idea centrale dello show è quella di chiedere ad ogni ospite di suonare la canzone per loro più importante in assoluto.

Tra i tanti invitati presenti, Elisa, Simon Le Bon, Fedez e J Ax, Tullio De Piscopo, Enzo Avitabile, Ezio Bosso e Manuel Agnelli. Quest’ultimo ha raccontato del suo primo disco comprato, "Let it be" dei Beatles, e si è esibito nella cover di “The long and winding road”.

(Clicca sull'immagine per rivedere la sua esibizione)

Durante l’intervista il leader degli Afterhours ha parlato della sua recente esperienza come giudice di X Factor ma si è anche lasciato andare nel ricordare i primi anni di carriera della sua band. Tra i tanti aneddoti anche quello di uno stage diving finito male dove una fan aveva era riuscita a sbottonare i suoi pantaloni e ad afferrare i suoi genitali.

Ecco la parte della trasmissione trascritta da Rockol:

“Stavamo cominciando a funzionare molto bene, i club cominciavano a riempirsi e noi cominciavamo a crederci. Per cui io andavo sul palco a torso nudo, con i pantaloni di pelle e a un certo punto facevo stage diving, era una forma catartica: prendevi parte al concerto insieme al pubblico. C'era una pezzo che alla fine aveva il ritornello faceva: 'Razionalità, razionalità, razionalità'. Io mi buttavo in mezzo al pubblico, il pubblico mi portava in giro per tutto il locale mentre io urlavo 'Razionalità': un giorno mi sono buttato facendo questa cosa, mi hanno portato in giro per tutto il locale e cercavano di strapparmi il microfono. Ad un certo punto arriva una tipa, prende i pantaloni di pelle, strappa il bottone: voleva un altro tipo di oggetto. Ed è riuscita a prendere l'oggetto della vergogna, lo ha afferrato, voleva portarselo a casa. Io non avevo forza, non riuscivo a poggiare i piedi a terra. Non ho vissuto con entusiasmo la cosa, mi faceva male".

(via)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati