Manuel Agnelli su Sanremo: “È il niente”

via funweek.it/ - Manuel Agnellivia funweek.it/ - Manuel Agnelli
30/01/2017 12:25

A pochi giorni dall’inizio di Sanremo, Manuel Agnelli ha detto la sua sul festival definendolo un “un carrozzone privo di contenuti. Intervistato su Robinson, l'inserto domenicale di Repubblica, il leader degli Afterhours è tornato a raccontare di quando partecipò nel 2008 con il brano il "Paese è reale" e poi si è sfogato in una dura critica contro la manifestazione.

È la rappresentazione di un'Italia che non ci piace e di un modo di fare spettacolo che svilisce qualsiasi tentativo di commistione con il mondo culturale. Il niente”. - commenta Agnelli - “Sanremo, come l'Italia, non si cambia. Bisognerebbe fare una rivoluzione ma sarebbe destabilizzante per tutti. Cambiarlo sarebbe inaccettabile per i farisei della cultura che dal Festival continuano a essere rassicurati sulla loro intelligenza”.

Se siete interessati alle motivazioni che spinsero gli Afterhours ad accettare la proposta di Paolo Bonolis, ai tempi direttore artistico del festival, vi consigliamo di leggere questa lunga intervista di Fausto Murizzi. Ora, ad accendere ancora di più la polemica, Angnelli ribadisce che ci tornerebbe pure all’Ariston ma solo nel caso gli convenga davvero.

"Ci servì per i motivi per i quali serve a tutti: la fama, la credibilità fra gli addetti ai lavori e la conseguente disponibilità nei nostri confronti da parte di una serie di entità che non ci avrebbero mai preso in considerazione prima. Quando mi chiedono se lo rifarei non ho dubbi nel rispondere: certo cari, ma solo se conviene".



(via)

Tag: sanremo 2017 polemica

Vi raccomandiamo:

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Il concerto di Motta in un liceo classico di Crotone, organizzato dagli studenti