Cosa ci fa Michael Cera sulle copertine dei più grandi dischi rap di sempre?

31/07/2017 11:12 di

Che si tratti di trasformare i nuovi nomi della scena italiana in cantanti anni '80, o rifare i grandi cult del rock in stile Marvel, giocare con le copertine dei dischi è sempre molto divertente. Un account di Twitter ci ha provato con i più grandi titoli del rap ma con la particolarità di aggiungere sempre un nuovo personaggio: Michael Cera.
 

 

L’attore canadese, noto al grande pubblico per aver recitato in serie come "Arrested Development", "Twin Peaks" o in film come "Juno", "Scott Pilgrim vs. the World", "Facciamola finita" e molti altri, è stato inserito all’interno di veri capolavori del rap come “Straight Outta Compton” degli N.W.A o “Stankonia" degli Outkast. L’idea è venuta a Pigeons & Planes, un account specializzato in musica black, dando così il via ad una lunga serie di altre copertine realizzate dai suoi follower.


Vediamo quindi Michael Cera nei panni di Lauryn Hill nel mitico “The Score” dei Fugess, oppure sostituire Kendrick Lamar nella copertina dell’ultimo “Dawn” o Chance the rapper in quella di “Acid rap”, e ci sono anche diverse versioni di “Take Care” di Drake.

 

 

 

(via)



 

Tag: strano e lol

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati