Tutte le migliori uscite del Record Store Day 2018

Record Store Day 2018Record Store Day 2018
07/03/2018 09:08 di

Come avevamo già annunciato, quest’anno il Record Store Day, evento nato nel 2007 negli Stati Uniti come festa mondiale dei negozi di dischi indipendenti, si celebrerà il 21 aprile. Ambasciatori dell’edizione 2018 i Run the Jewels, che nelle parole di EL-P commentano così il ruolo ricevuto: “Non posso dirvi quanto sia orgoglioso di essere il meno ricco tra gli ambasciatori dei Record Store Day", aggiungendo più seriamente: "Questa è una comunità di cui ho sempre fatto parte, così quando mi è stata chiesta questa cosa ho semplicemente detto "Ovviamente!". Ne sono onorato e significa tanto per me ... Sono davvero grato di tutto ciò”.

Anche per quest’anno la lista di uscite è davvero ricca e interessante: ben quattro titoli di David Bowie, ovvero il triplo “Welcome To The Black Out (Live London '78)” registrato dal vivo da Tony Visconti, “Bowie Now”, disponibile in copia promozionale nel '77 solo negli Stati Uniti, il singolo “Let's Dance (Demo)”, pubblicato in digitale lo scorso gennaio e infine “David Bowie”, l'omonimo disco di debutto adesso pubblicato in vinile blu e rosso, un lato in mono e l'altro stereo; un 45 giri giallo dei Led Zeppelin con due versioni inedite di “Rock'n'Roll” e “Friends”, e ancora i Cure con un doppio picture disc di “Mixed Up” e la sua versione extra, “Torn Down: Mixed Up Extras 2018” con sedici remix inediti curati da Robert Smith. E poi gli stessi Run the Jewels con un box set in metallo, “Juicy” di Notorius B.I.G. ristampato per la prima volta e tanti titoli che faranno il loro esordio in vinile, come “Animal Serenade” di Lou Reed, “A-Sides” dei Soundgarden e “Live at Sin-é” di Jeff Buckley.



Anche per quanto riguarda gli artisti italiani ci sono interessantissime release: si va da “Trenodia/I Discorsi” di Mina, un singolo della fine del '67 e ritirato dai negozi all'inizio del '68, ad alcune registrazioni di “Carlo Martello e altre storie” di Fabrizio De André, risalenti al suo periodo con la Karim, da Pino Daniele con “Tracks”, un vinile estratto da un progetto più ampio di prossima pubblicazione curato dalla Pino Daniele Trust Onlus dal titolo “Quando”, alla ristampa in vinile oro dell’album di debutto degli Stella Maris e una versione 45 giri di “Celluloide/Del Mondo” dei C.S.I., passando per Enzo Jannacci (“Gheru Gheru” e “Ja Ga Brothers”), Antonello Venditti (“Sotto il segno dei pesci/Sara” per celebrarne il quarantennale) e Timoria (“Senza vento/Sangue impazzito”, che festeggia invece i venticinque anni).



Per scoprire l’elenco completo delle uscite basta andare sul sito ufficiale del Record Store Day (presto disponibile la lista anche sul sito italiano), mentre qui è possibile scoprire qual è il negozio più vicino che partecipa all’iniziativa. La scorsa edizione della manifestazione è stata un vero successo: nei primi sette giorni sono stati acquistati a livello mondiale più di 547.000 vinili, registrando un aumento delle vendite del 213%, e anche in Italia i dati registrati sono stati più che positivi, con un aumento della vendita dei dischi del 132% e una crescita del fatturato dei negozi indipendenti del 43%. Vedremo se quest'anno il Record Store Day riuscirà a tagliare traguardi ancora più importanti.

 

(via)

Tag: record store day

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati