E' successo nel 2011, tutti i morti e i resuscitati

23/12/2011

Ci avviciniamo alla fine del 2011, quindi proviamo a fare un po' di ordine in quello che è successo nella musica italiana.

Band che si sono sciolte, gruppi che si sono ritrovati, faide improvvise e ritorni inattesi.

Iniziamo con le band che si sono sciolte. Un po' di nomi. Dopo un EP, due album, tante discussioni e qualche polemica, mollano il colpo i Canadians, in parte confluiti nei Lava Lava Love. Parola fine all'avventura anche dei pesaresi Young Wrists, dei Cat Claws e dei Fuh.

Un addio improvviso quello di Alessandro Fiori ai Mariposa: il gruppo, comunque, continuerà a suonare e nelle prime date dal vivo ha schierato alla voce Serena Altavilla dei Baby Blue.

Ha fatto molto parlare il ritiro dalle scene di Ivano Fossati, che ha deciso di andare in pensione al termine del tour in cui è impegnato in questi mesi. Per diversi giorni si è poi parlato di un possibile ritiro anche da parte di Francesco Guccini: ipotesi rientrata, anche se nel 2012 difficilmente il maestrone terrà concerti.

Parola fine anche per uno dei gruppi storici del rock italiano anni '90: sul palcoscenico dell'Ariston di Sanremo è andato in scena l'ultimo atto della storia dei La Crus. Ultimo atto che è coinciso con l'esplosione in grande stile della carriera solista di Mauro Ermanno Giovanardi: il brano "Io confesso" è stato infatti tra i più trasmessi dalle radio.

Ultimo abbandono è quello annunciato da Ghemon, che ha comunicato di voler lasciare il mondo del rap. Proprio il rap è stato attraversato da alcuni scontri piuttosto forti, che si sono verificati nelle ultime settimane. Il più evidente è quello tra Duke Montana e il Truceklan: dopo essere stato uno degli esponenti più importanti del gruppo romano, Duke Montana ne è uscito e ha iniziato ad attaccare pesantemente Noyz Narcos e altri ex-soci. Meno plateale, ma comunque non amichevole, l'uscita di Caneda dalla Dogo Gang.

Ma il 2011 è stato anche l'anno dei grandi ritorni. Dopo l'antipasto offerto ai fan nel 2010 con due inediti, un live e un tour, è stato l'anno in cui i Litfiba sono tornati con un pezzo nuovo, singolo apripista per l'album "Grande Nazione". Roba brutta. Il disco della reunion è stato invece già pubblicato dai 99 Posse, che con "Cattivi guagliuni" hanno messo fine a oltre dieci anni di silenzio.

Reunion, poi, anche per Shandon e Bartok, senza dimenticare i Lo-Fi Sucks!, che hanno fatto uscire un disco ultimato sette anni fa e mai pubblicato.

Ci siamo dimenticati qualcosa?

Tag: sciolti reunion

Pagine: 99 Posse La Crus Litfiba Shandon Ivano Fossati Francesco Guccini Bartok Mariposa Cat Claws Canadians Club Dogo Truceklan Ghemon Caneda Young Wrists Lava Lava Love Duke Montana

Commenti (7)

Carica commenti più vecchi
  • Dietnam 23/12/2011 ore 13:18 @massimo

    Sciolti anche i Fake P.

  • fekkia 23/12/2011 ore 16:01 @fekkia

    Grazie Babalot

  • Zagor 25/12/2011 ore 03:21 @zagor

    babalot meraviglia

  • sfioriblu 27/12/2011 ore 18:38 @sfioriblu

    grande Babalot

  • mx 12/04/2012 ore 14:36 @mx

    Vi siete dimenticati del ritorno degli es, dai ah. :-)

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati