Gli scienziati hanno scoperto il suono più basso dell'universo

Gli scienziati hanno scoperto il suono più basso dell'universo -
27/07/2017 14:58 di

Tempo fa vi avevamo fatto sentire il suono di due buchi neri che si sono scontrati più di 1 miliardo di anni fa. Oggi torniamo a parlarvi delle regioni dello spazio-tempo da cui nulla può sfuggire e la notizia è altrettanto incredibile: pare sia stato scoperto il suono più basso esistente nell'universo conosciuto.

L'Ammasso di Perseo è il più brillante oggetto presente nell' universo conosciuto ed è distante 250 milioni di anni luce dalla terra, al suo interno è presente un enorme buco nero che, a quanto pare, emette il suono più basso che sia mai stato scoperto: non è percepibile dall'orecchio umano ma ciò non significa che gli scienziati non siano stati in grado di scovarlo.

foto di Lizzie Davis

Dal 2003 è stato scoperto che i buchi neri, oltre ad essere degli ammassi di luce e calore, presentano al loro interno anche delle onde sonore. In questo caso particolare, come spiega Steve Allen dell'Istituto astronomico di Cambridge "Le onde sonore ritrovate nell'Ammasso di Perseo, sono moltò di più che una semplice scoperta riguardo all'acustica dei buchi neri. Questi suoni potrebbero essere la svolta per comprendere come crescono gli ammassi di gallassie, le più grandi strutture dell'universo".

Come se non bastasse, sono stati in grado anche di identificare la tonalità esatta di questo suono: si tratta di un Si Bemolle che dura ininterrottamente da 2.5 milioni di anni, non male no? Ad ogni modo se dovete allenarvi nelle note basse, durante le vostre lezioni di canto, sapete a quale nota dovete puntare.

 Via

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati