Fuori Asia Argento, a X Factor Mara Maionchi è l'unica giudice donna

Foto via SkyFoto via Sky
05/10/2018 15:22 di

È ufficiale. Ne hanno parlato prima i giornali, seguendo i rumors che in questi giorni si sono fatti sempre più insistenti: Lodo Guenzi sostituirà Asia Argento come giudice di X Factor 12 e si unirà a Mara Maionchi, Manuel Agnelli e Fedez. Nella puntata sui bootcamp andata in onda ieri sera abbiamo scoperto che Manuel avrà la squadra formata dalle Under Donna, mentre Fedez quella degli Over. A Mara e Asia assegneranno le squadre nella prossima puntata, poi Asia seguirà i ragazzi fino agli Home Visit e sceglierà i tre concorrenti che Lodo porterà ai live. 

Un incarico tecnico ad interim, per il volto più noto de Lo Stato Sociale che di sicuro sarà in grado di portare a termine in modo perfetto, forte delle sue doti teatrali e della naturale spigliatezza che ha già dimostrato quando è stato ospite durante i provini, seduto proprio accanto ad Asia. Tre sono state le star venute dall'indie che hanno fatto l'ospitata: Lodo, Tommaso  Paradiso e Gazzelle, ma il più televisivo è di sicuro il bolognese. Battuta pronta, faccia giusta, citazioni in canna e prontezza di riflessi. 
La sua assunzione come giudice sostituto è avvenuta dopo la clamorosa esclusione di Asia Argento dai live di X Factor 12, in seguito al presunto scandalo che l'ha coinvolta insieme all'attore americano Jimmy Bennet, che l'ha accusata di stupro mentre lui era ancora minorenne. Accusa nata da uno scambio di messaggi poi resi pubblici tra Asia e Rain Dove, compagna di Rose McGowan e anch'essa attivista per il movimento #MeToo.

Il New York Times ha preso la palla al balzo, accusando Asia Argento e impaurendo a morte quelli di Sky, che sono subito corsi ai ripari ancor prima che la notizia fosse in qualche modo verificata, licenziando Argento dal programma per sospetta incompatibilità col ruolo di giudice di ragazzi che si apprestano a diventare musicisti. La versione ufficiale è stata quella di voler salvaguardare i giovani e dare più attenzione al loro percorso rispetto alle notizie di gossip/codice penale.

Nella prima puntata è apparsa la registrazione del presentatore Alessandro Cattelan che, con una faccia insolitamente funebre, ragguagliava il pubblico sulla decisione di Sky di licenziare Asia Argento, presa congiuntamente con la ex giudice. Problema: dopo la prima puntata l'indice di gradimento di Asia Argento da parte del pubblico era alle stelle e questo fatto inaspettato (anche dalla dirigenza di Sky) ha messo i bastoni tra le ruote a chi avrebbe dovuto scegliere la sostituta. 

Sostituta, al femminile, per quella regola implicita che vuole una giuria mista, metà uomini e metà donne, per rappresentare al meglio l'opinionismo musicale senza preconcetti di genere. Poi la notizia di oggi: Lodo Guenzi sarà il sostituto di Asia Argento. 
Partendo dal fatto che ciò che capita nella vita privata non riguarda la sfera lavorativa, quindi trovando di per sé l'esclusione di Asia Argento pretestuosa (e non ancora confermata da un giudice), la scelta di Lodo Guenzi ci lascia stupiti perché segna di nuovo un passo indietro rispetto alla parità di genere nell'ambiente musicale. Di donne perfettamente in grado di parlare di musica in Italia ce ne sono quante ne volete, dalle musiciste alle addette ai lavori, passando per attrici, giornaliste, vj, speaker radiofoniche e il nosto sito, da anni diretto da donne, ne è la riprova. Alcuni esempi? Da Paola Zukar a Paola Balestrazzi, da Paola Maugeri a Carolina Di Domenico, Rachele Bastreghi, Cristina Donà, Marta Salogni, Claudia Pandolfi, La Pina eccetera eccetera.
Auguriamo a Lodo buona fortuna come giudice, ma restiamo molto perplessi sulla cacciata di Argento e sulle modalità della sostituzione.

Tag: x factor opinioni

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello