Alternative Rock Italiano

I Ninfeanera nascono nel settembre 2003, unendo le precedenti esperienze musicali dei membri della band, per creare un nuovo progetto musicale totalmente cantato in italiano. Nel 2004 registrano il loro primo Demo Tape di 5 brani.

Si fanno le ossa suonando soprattutto nella loro amata Brianza, salendo su ogni palco disponibile per farsi conoscere e misurare le proprie capacità, ricevendo vari premi e riconoscimenti in concorsi a livello locale.

Propongono un genere affine al rock alternativo, cantato in italiano, composto sia da brani ricchi di energia e distorsioni che da brani di stampo più soft e melodico.

Nel 2009 i Ninfeanera completano artisticamente il loro spettacolo live inserendo stabilmente il violino come strumento distintivo e scoprendo una nuova dimensione acustica, che ricrea un'atmosfera profonda e melodica ma allo stesso tempo complementare all'esibizione elettrica.

Nel corso degli anni dividono il palco con artisti del calibro di Super elastic bubble plastic, Stardog, Giorgio Canali, No Guru (ex ritmo tribale e afterhours), The Niro, La Fame di Camilla, Alessandro Grazian, Io?Drama.

Nel 2011 vincono il concorso "Casa Sanremo Soundcheck", il più importante evento satellite del Festival della canzone italiana , organizzato da Radio Italia presso il Grand Hotel Londra di Sanremo. Vengono premiati dal giornalista e noto critico musicale Mario Luzzato Fegiz, presidente di giuria.

Nel settembre 2013 vincono "Rock Targato Italia", concorso di livello nazionale presente da oltre 25 anni per gruppi emergenti, che nelle varie edizioni ha visto l'affermarsi di band come i Negramaro, Timoria, Negrita, Marlene Kuntz e altri.

Questi riconoscimenti hanno infuso al gruppo una sempre maggiore determinazione e una rinnovata coscienza nelle proprie possibilità. Dopo una ridefinizione della line up originale, decidono di registrare il disco d'esordio e di autopromuoversi in maniera professionale nell’ambiente della musica indipendente italiana.