Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

LEI HA PERSO IL CONTATTO CON LA REALTA' è il primo album di Elton Novara, e segue i primi due ep parzialmente autoprodotti. Forte della produzione di Andrea "Berni" de Bernardi e dell'apporto musicale di affermati professionisti come Alberto Bollati (solo uno tra le decine di artisti che hanno contribuito alla realizzazione del disco), in undici tracce il disco tira le fila dei primi tre anni di attività artistica del povero Elton, recuperando anche alcuni brani dai primi due brevi lavori; un viaggio nella psicopatologia vera, nel distacco bipolare dal prossimo, dalla propria epoca, da sè stessi. Tra lotte quotidiane alla tecnocrazia e gnomi che danzano al ritmo della dance anni '80, sporadici assoli di chitarra e ritornelli Ultrapop, il disco intende essere una vera e propria presentazione dell'artista, di ciò che egli intende comunicare e di come intenda farlo; un "mi sono bevuto il cervello" urlato armonizzando, suonando la Stratocaster, stringendo mani. Il disco è inoltre impreziosito dall'apporto del leggendario John "Rabbit" Bundrick, che dopo aver suonato per quarant'anni con artisti del calibro di The Who, Mick Jagger, Dave Gilmour, Free e Bob Marley, ha arrangiato e suonato le tastiere in una delle tracce, affermando di aver trovato in Elton un musicista "che rende la gente felice".

Credits

Prodotto, registrato e mixato da Andrea "Berni
Testi e musiche di Elton Novara
Grafiche di Gianfranco Enrietto

Elton Novara: chitarre, voci, basso, campioni, drum machine, tastiere
Italo Calabrese: tastiere, campioni

Basso: Alberto Bollati, Giorgio Materiale
Batteria: Caribou il Grande, Marvin Gluteo, Gianmaria Analogico, Joe "Dinamite Joe" Clondike, WIlbur Kaminski, Pimento
Ospiti: John "Rabbit" Bundrick, Alan Rossi, Tommaso Spinelli, Claudio Tarantino, Gabriele Bosetti, Walzer, il Dottor Livingstone

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati