Numero6 - Scarica e Ascolta e Testo Lyrics A casa di una dark

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Pomeriggio in crack a casa di una dark
ad ascoltare Morrissey odiando una città
piena di irrealta’ e figli di papà
che vivono per posar culi sulle supercar

non capisco se sto bene insieme a te
non mi è chiaro se sei bella o brutta ma so che
odio ridere senza crederci
in collina a feste di fighetti isterici

invece qui
nella penombra stimolo i miei limiti
lei mi passa la bottiglia di pastis
al posto di sputar giudizi stupidi
ci baciamo molto piano

quel che Anna mi dà è la possibilità
di cercare senza fretta la mia verità
sai come lo fa? Non fa niente sta
in silenzio ad ascoltare Your arsenal

sdraiato lì
osservo i miei propositi dietetici
affogare nella crema chantilly
un po’ meglio di pescare barbiturici
dai cassetti di tua madre

e va così
abbandonato il rischio di esser lucidi
chiediamo gentilmente al capitano Kirk
di teletrasportarci in nuovi telefilm
o per lo meno in fondo al mare

ecco quegli idioti che ci cercano
ma tu non rispondere al telefono
rimani qui
con me

Album che contiene A casa di una dark

album Per il rock'n roll EP - Numero6Per il rock'n roll EP
2014 - Pop
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati