Numero6 L'uomo di cui parlo io Scarica e Ascolta e Testo Lyrics

Numero6 L'uomo di cui parlo io Scarica e Ascolta e Testo Lyrics

band
Pop, Indie 

Liguria

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Se torneremo ad avere un futuro
e la coscienza del falso e del vero di sicuro
non festeggeremo più fino a non capire
per la condanna di un vecchio bandito
che da vent’anni si fotte lo stato
è finito?
Guarda non ci giurerei lui sa risalire

ma lo capisco chi si lascia andare
e per sconfiggere un po’ di dolore va a brindare
e urla con gli amici suoi slogan poco chiari
il punto è che poi la sbornia finisce
il mal di testa pestifero nasce poi cresce
e va a fare compagnia al brucior di culo

merita di più
l’uomo che vagheggio io
la speranza è che smetta di nascondersi
merita di più
l’uomo di cui parlo io
la speranza è che smetta di nascondersi

sogno che crepi qualsiasi paura
e che si pianti una grande bandiera su un pianeta
più giusto di questo tu
lasciami sognare
se torneremo ad avere un futuro
e un sentimento un po’ più battagliero di sicuro
ci rincontreremo su queste strade vuote

merita di più
l’uomo in cui credevo io
la speranza è che smetta di nascondersi
merita di più
l’uomo di cui parlo io
la speranza è che smetta di nascondersi

meriti di più
meriti di più
pensaci un po’ su e smetti di nasconderti



Album che contiene L'uomo di cui parlo io


Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti