Suona rock d'autore e combattivo, mescola gli aromi della canzone d’autore, i profumi del sottobosco, gli spigoli delle frequentazioni punkettone.
Stagione di resistenza e di risentimento.

Officina Finistère ha suonato in festival di buskers (Malastrana,, Montecchio Unplugged, Imola in musica, Novara Street Festival, Sarnico Buskers Festival, ecc.), nei club (Scimmie e TNT di Milano, ecc.) in Festival in italia e all'estero (Italiart festival di Dijon), in circoli e Case del Popolo…