Descrizione

Dopo Once Upon A Time, pubblicato nel 2012 sempre su M. P. & Records, nasce Back to Earth, il secondo lavoro degli Old Rock City Orchestra, già protagonisti nel 2013 di un tour che ha toccato Inghilterra, Francia, Belgio, Olanda e Bulgaria. Dopo l’esperienza europea la band torna in studio di registrazione per dar vita a un concept album, pubblicato per la stessa M. P. & Records.
Back to Earth racchiude in sé diversi significati, alcuni più espliciti, altri meno evidenti, fino ad arrivare a riflessioni nascoste, per così dire “esoteriche”.
Un uomo senza tratti, che come una pedina è costretto a muoversi su una scacchiera, seguendo le regole di un ambiente decadente e privo di sensazioni, osserva immobile il trascorrere inesorabile del tempo, affronta la sua esistenza passivamente, malinconico e nostalgico. E proprio quando le forze della mente sembravano abbandonarlo, un moto vitale interiore spinge l’uomo senza tratti a intraprendere un viaggio nei meandri di questo mondo a scacchi e contemporaneamente nei più reconditi angoli della sua psiche. Superando ogni difficoltà, si lascerà alle spalle la scacchiera e oltrepasserà il cancello “Back to Earth”, facendo così ingresso in un limbo dal sapore antico. Ad attenderlo all’orizzonte la visione di un pianeta, il Pianeta Terra, il suo mondo ritrovato.
Dieci brani originali (eseguiti in anteprima nel 2014 in occasione dell’opening act per Bernardo Lanzetti, voce storica del progressive rock italiano e internazionale) compongono il disco, registrato in Italia e masterizzato in Bulgaria.
Back to Earth, un viaggio introspettivo, al contempo reale e surreale, alla (ri)scoperta del proprio io originario e del Mondo-Natura.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati