L'Omino e i suoi Palmipedoni - Escoriazioni testo lyric

TESTO

Adesso che mi sbarchi te
su dimmi caro cosa c'è
c'è che mi sono un po' bagnato
mi pare d'essermi bruciato

Sei ben salato d'acqua e
benzina mista a cenere
sebbene possa dar calore
ti ha fatto qualche escoriazione

Mettici questo e
beviamoci un caffè
fra poco ti trasferiranno
al CARA passi il Capodanno

Ma non mi accorgo che
nel mio caffè c'è cenere
un'altra moka da rifare
sta galleggiando in alto mar

CREDITS

Riccardo Pusateri - voce e chitarra Dario Giacomazzi - batteria Antonio Bartholini - tromba Enrico Palmeri - basso

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Escoriazioni di L'Omino e i suoi Palmipedoni:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

VIDEO Escoriazioni

video frame placeholder

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Escoriazioni si trova nell'album Escoriazioni uscito nel 2018 per Goodfellas, Qanat Records.

Copertina dell'album Escoriazioni, di L'Omino e i suoi Palmipedoni
Copertina dell'album Escoriazioni, di L'Omino e i suoi Palmipedoni

---
L'articolo L'Omino e i suoi Palmipedoni - Escoriazioni testo lyric di L'Omino e i suoi Palmipedoni è apparso su Rockit.it il 2021-05-30 16:56:54

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia