L'Omino e i suoi Palmipedoni - La zattera della Medusa testo lyric

TESTO

La zattera va bene
tu lascia in prima e guarda
va avanti da sola
Richieste ne ho accettate
trasporti più di cento
quaranta "mi piace"

Infuria la tempesta
anche in allattamento un po'
di sale non guasta
Un posto in prima classe
se vado giù in seconda
ci lascio le ossa

Prega e non pensare
il naufragar non è dolce
in questo mare
Carne diventa pietra
Medusa incanta nuovi sogni

Dai che ci siete entrati
in questa chiatta di
venti metri per sette
Aggiorna il censimento
sulla benzina a Kesi
le acque si son rotte

Prega e non pensare
il naufragar non è dolce
in questo mare
Carne diventa pietra
Medusa incanta nuovi sogni

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano La zattera della Medusa di L'Omino e i suoi Palmipedoni:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone La zattera della Medusa si trova nell'album Escoriazioni uscito nel 2018 per Goodfellas, Qanat Records.

Copertina dell'album Escoriazioni, di L'Omino e i suoi Palmipedoni
Copertina dell'album Escoriazioni, di L'Omino e i suoi Palmipedoni

---
L'articolo L'Omino e i suoi Palmipedoni - La zattera della Medusa testo lyric di L'Omino e i suoi Palmipedoni è apparso su Rockit.it il 2021-05-30 16:56:54

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO