Tracklist

00:00
 
00:00

Descrizione

Beduino Latino racconta la storia di un giovane guardiano di bestiame del salernitano, Carmine Iorio che, arruolato in fanteria, parte verso il conflitto della cirenaica (1911/12). Nonostante il ragazzo si distingua come tiratore scelto grazie alla sua notevole mira, viene destinato al servizio di polizia. Il tempo trascorre tra cantine e bordelli, scazzottate e odalische. Fino a quando dopo una rissa furibonda condita da altrettanta sbronza, Carmine decide di affrontarne i postumi con una passeggiata nel deserto al culmine della quale crolla addormentato ai piedi di una Palma. Ed è li che si risveglia legato e trattenuto dalla scorta personale di un capo tribù sinusso. Sulla soglia del patibolo l'illuminazione. Sono un tiratore scelto: vi insegno a sparare. Si accorda la grazia facendo fuori due capoccioni di una tribù rivale.
Nasce Yussuf El Muslim (Giuseppe Il Mussulmano) che si integra perfettamente: la lingua, una famiglia, fino a diventare nell'arco di quasi vent'anni uno dei capi dell'insurrezione. A Roma il governo non tollera questo traditore e quindi Mussolini ne ordina la cattura.
Il 18 dicembre 1928 Carmine Iorio viene fucilato, ma questa volta non si sente di rinnegare la cultura che lo aveva accolto e valorizzato e non abiura, rifiuta il prete e rimane mussulmano.

Credits

Produdec by Organico Ridotto
Marino Di Nino - Guitars

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati